Marco Cavallo preoccupato invita a Firenze

Marco Cavallo, benchè il suo viaggio abbia prodotto un dinamismo mai visto prima, è molto preoccupato: i nuovi ingressi continuano, tanto da vanificare il considerevole aumento delle dimissioni. È un segno che dice dell’inadeguatezza delle organizzazioni dei servizi, della persistenza di culture psichiatriche ancora legate acriticamente alle figure dell’incapacità e della pericolosità, al pervasivo richiamo alla posizione di garanzia che sta drammaticamente riducendo la capacità e la cultura dell’accoglienza in molti operatori della salute mentale, al rifiuto
incomprensibile e inaudito di tanti servizi che ritengono di non avere competenza per le persone che esprimono istanze difficili da decifrare, rifiuto e comportamenti che richiederebbero più attente capacità relazionali. Quanto sta accadendo in alcuni servizi, in particolare della Lombardia, ma non solo, è il segno più allarmante di questo declino. Alcuni magistrati di sorveglianza e giudici di merito fanno fatica a riconoscere la legge 81. Appare sempre più necessario la costruzione di coordinamenti regionali tra tribunali, servizi sociali, aziende sanitarie e  dipartimenti di salute mentale. Quanto mai utile l’incontro di Firenze.

Nessun Commento »
Notizie
Allora si ricomincia: ci vediamo a Firenze il 24 gennaio
Care e cari del Forum salute mentale, Vi scrivo per ricordarvi ancora l'importante appuntamento di sabato 24 a Firenze nella sede del Dopolavoro Ferroviario, accanto alla stazione, in via Luigi Alamanni, angolo via Fratelli Rosselli, dalle 10.00 alle 15.00. Ci incontriamo per ribadire il valore che il Forum salute mentale ha avuto in questi anni ed ha tuttora nel dibattito e nelle strategie di salute mentale, ma tanto più per sottolineare collettivamente la necessità di oggi, dopo l'importante campagna in Stopopg per la chiusura degli ospedali psichiatrici giudiziari, di rilanciare sulle questioni della salute mentale.

Nessun Commento »

Notizie
La chiusura degli Opg si avvicina. Stopopg scrive al sottosegretario De Filippo.
Oggetto: si avvicina data chiusura Ospedali Psichiatrici Giudiziari OPG, richiesta incontro Al Sottosegretario alla Salute on. Vito De Filippo - Presidente dell’ Organismo di Coordinamento del processo di superamento degli OPG (D.M. Salute 26.6.2014) Roma, 13 gennaio 2015 La data per la ...

Nessun Commento »

Notizie
La risposta di Stefano Cecconi su: “…e gli Opg restano aperti”
Caro Giorgio, di vedetta  come sempre: grazie per le informazioni e, soprattutto, per  i commenti. La proroga paventata nel primo articolo (sul Garantista) è quella della 1^ Relazione sugli OPG, poi smentita da De Filippo, “a parole” è ...

Nessun Commento »

Notizie
Giorgio Bignami sul pezzo di Ristretti orizzonti: “vento di proroga!”
Dal pezzo di Ristretti orizzonti si ricava un'impressione disastrosa. Infatti, si dà per scontata, o ...

Nessun Commento »

Notizie
Giustizia: un altro internato muore in cella come un cane… e gli Opg restano aperti
Damiano Aliprandi [da Ristretti orizzonti] Il Garantista, 10 gennaio 2015 Nonostante la proroga a marzo, le nuove strutture non saranno pronte prima di due anni: la brutta ...

Nessun Commento »

Notizie
Si ricomincia. Ci vediamo a Firenze il 24 gennaio
Sabato 24 gennaio prossimo, a Firenze, ci incontriamo nella sede del Dopolavoro Ferroviario, accanto alla stazione, in via Luigi Alamanni, angolo via Fratelli Rosselli, dalle 10.00 alle 15.00. Ci siamo sentiti nel corso delle vacanze. Dopo il buon lavoro svolto con StopOpg riteniamo necessario tracciare una prima rotta di massima che aiuti e orienti il nostro lavoro nell’anno appena cominciato.

Nessun Commento »

Notizie
E’ Natale ogni volta che non accetti i principi che relegano gli oppressi ai margini della società” (M.T. Calcutta)
La Redazione del Forum, augurandovi Buone Feste, vi dà appuntamento a Gennaio con contributi, suggerimenti, e collaborazioni per tenere viva la discussione e il dibattito sulla salute mentale.

Nessun Commento »

Notizie
“Solo un folle, un pericoloso folle, può compiere un tale gesto”: l’omelia del vescovo di Ragusa che assolve tutti i sani.
di Silvia D'Autilia Si credeva tutto sommato superato il banale determinismo di matrice ottocentesca (se non preottocentesca) per cui: se folle allora pericoloso. Si credeva. La vicenda di Ragusa ha rappresentato l’ennesima conferma del contrario, della sua persistenza mediatica e culturale.

1 Commento »

Punti di vista
La salvaguardia del capitale etico
di Barbara Buoso “Contro la stupidità anche gli dei sono impotenti. Ci vorrebbe il Signore. Ma dovrebbe scendere lui di persona, non mandare il Figlio; non è il momento dei bambini.” (John Maynard Keynes. Le conseguenze economiche della pace) “Nel lungo periodo ...

Nessun Commento »

OPG - Carcere
Santi Consolo nuovo direttore DAP e la scommessa degli Opg
Di Giorgio Bignami. Nell'attuale tira e molla sul destino dei reclusi in OPG - quali e quanti in REMS o viceversa in collocazioni più aperte, con idonei progetti terapeutici personalizzati sostenuti da adeguate risorse per i DSM - può aiutare la posizione assunta dal nuovo direttore del Dipartimento dell' amministrazione penitenziaria ...

Nessun Commento »