Tornavo da Trieste. 2

Per una psichiatria gentile

di Emanuela Nava [1]

Il treno aveva rallentato, dal finestrino si vedevano scorrere luci di strade, macchine, case. Eravamo all’inizio di dicembre, splendevano anche alcuni alberi di Natale.

La signora afferrò la sciarpa e la avvolse attorno al collo.

-Per me è Natale ogni volta che nasce un bambino.- disse all’improvviso. – È Natale anche ogni volta che una persona rinasce. L’ho detto alla psicologa, quando, finalmente, dopo i mesi di torpore che le avevano procurato i farmaci, mia figlia è rinata e doveva solo prendere una polverina che faceva sciogliere nell’acqua. Era solo un modo per rendere tutto un po’ più lieve, chiamarla formula magica.
leggi tutto »

Nessun Commento »
Dalla stampa
Ma che cosa è la salute?
di Pier Aldo Rovatti [1] La settimana prossima Trieste ospiterà un convegno internazionale sulla salute mentale e sui diritti del malato: The right [and opportunity]  to have a [whole]  life /Il diritto [e la possibilità] di vivere una vita ...

Nessun Commento »

Notizie
Trieste 15-18 novembre: The right (and opportunity) to have a (whole) life
Nella Risoluzione sulla Salute Mentale ed i Diritti Umani, il Consiglio delle Nazioni Unite per i Diritti Umani sottolinea che “le persone con problematiche di salute mentale o disabilità psicosociali, e in particolare le persone che utilizzano i servizi di ...

Nessun Commento »

Storie
Tornavo da Trieste. 1
Per una psichiatria gentile di Emanuela Nava [1] Tornavo da Trieste, dove ero stata a trovare Peppe dell’Acqua, amico recente, di cui leggevo da anni i libri, le interviste e insomma tutti quei meravigliosi fatti che avevano portato alla 180, la rivoluzionaria legge Basaglia. Ero in uno scompartimento quasi vuoto di una Freccia Rossa partita nel buio alle cinque del pomeriggio di un giorno invernale. Niente mare alla mia sinistra, niente blu turchese, il colore luminoso che mi aveva accolto all’improvviso all’andata, dopo un viaggio mattutino trascorso da Milano a Venezia quasi tutto nella nebbia. Avevo appoggiato un libro sul tavolinetto. E la borsa sul sedile libero accanto al mio. Avevo persino allungato le gambe, felice di essere sola in un posto vicino al finestrino che, quando il treno è pieno, lascia a mala pena la possibilità di muovere i piedi.

Nessun Commento »

Notizie
Agostino Pirella. Un maestro.
di Vito D’Anza* Domenica 29 ottobre Agostino Pirella è morto. Tutto il movimento anti istituzionale è oggi più povero. L’impegno politico indissolubile dalla pratica terapeutica e la rigorosa misura critica del suo lavoro scientifico hanno costruito un’immagine e un punto di riferimento unico per tutti noi. Tanti giovani hanno potuto attingere dal suo lavoro  per armarsi di parole, di conoscenze, di consapevolezze per affrontare la durezza del lavoro del manicomio e reggere le fatiche, le frustrazioni, le attese  della lunga marcia di attraversamento delle istituzioni.

Nessun Commento »

Notizie
La morte di Assunta Signorelli ci addolora profondamente.
Vogliamo ricordarla con le belle parole di Maria Grazia Giannichedda: “Con Assunta Signorelli, che se ne è andata ieri notte dopo una malattia veloce e senza scampo, abbiamo condiviso una parte lunga e importante delle nostre vite. Siamo arrivate entrambe a ...

Nessun Commento »

OPG - Carcere
Un carcere sano fa bene a tutti
di Nerina Dirindin Gli istituti carcerari intercettano la domanda di salute di una parte della popolazione, la più fragile e la più vulnerabile; il servizio sanitario dovrebbe essere in grado di rendere effettiva la tutela della salute della popolazione detenuta e di coloro che operano negli istituti penitenziari. E invece la ...

Nessun Commento »

Storie
Luigi Benevelli, In memoria di Ernesto Muggia (1937-2017)
Il contributo di Luigi Benevelli, all’incontro in ricordo di Ernesto Muggia, la sua persona, il suo lavoro, quanto ci ha lasciato, che si è tenuto il 19 ottobre, presso la Camera del Lavoro di Milano. La famiglia, gli affetti, il lavoro ...

Nessun Commento »

Notizie
Carpi convegno spdc no restraint 26 e 27 ottobre
di Giovanni Rossi: Cari amici e colleghi, ad oramai 1 settimana dal Convegno Nazionale SPDC No Restraint vi inoltro il pieghevole con il programma completo. Ciascuna delle due giornate è accreditata ECM Come molti di voi certo sapranno è consuetudine del Club ...

Nessun Commento »

Legge 180
Ddl Dirindin-Manconi ottimo strumento di lavoro.
Ma serve un confronto di Fabrizio Starace, Presidente SIEP Gentile direttore (*), Il recente intervento di Ivan Cavicchi (vedi) sul DDL Dirindin-Manconi “Disposizioni in materia di Salute Mentale…” (vedi) fornisce una chiave di lettura originale della crisi del sistema di cura per la salute mentale nel nostro Paese, che abbiamo più volte documentato, anche dalle colonne di questo Quotidiano. Tra i pochi esperti di sanità pubblica che ne hanno colto la gravità, Cavicchi cita quello che altrove abbiamo definito il “paradosso della salute mentale”, tormentata dall’aumento e diversificazione dei bisogni, da un lato, e la riduzione delle risorse, soprattutto umane, dall’altro.

Nessun Commento »

Punti di vista
Rapporto dall’ultima diga di montagna in cui si parla di Elettroshock
di Donato Morena Tra qualche giorno si terrà (si è tenuto, il 13 settembre us. Ndr) un incontro a Montichiari (Brescia) in cui si parlerà anche di Elettroshock. Non è casuale, immagino, la scelta del luogo essendo sede ...

Nessun Commento »