De la trasgressione. Da Salerno a Venezia al Festival dei Matti

Uno spettacolo teatrale sorprendente in scena a Salerno. Nel complesso monumentale di Santa Sofia gli attori di Teatri di popolo hanno narrato “De La Trasgressione”, una favola della Salerno longobarda e della Scuola Medica salernitana. Trotula de Ruggiero, la prima donna medica, disubbidisce al potere e accoglie e cura le donne che arrivano dal mare e da loro nuove conoscenze: un insegnamento sulla medicina dell’ascolto e dell’accoglienza. In scena sei attori – matti e sei matti – attori condotti con rigore, e sensibilità dal regista Marco Dell’Acqua che insieme al gruppo ha guidato la scrittura collettiva del testo.
leggi tutto »

Nessun Commento »
Notizie
SportivaMente 2016. L’utopia possibile, ovvero l’integrazione sociale attraverso gli scambi
FOGGIA, 2 maggio – TROIA e LUCERA, 4- 7 maggio Il Centro Salute Mentale di Troia (FG), in collaborazione con altri soggetti, promuove la VIII edizione del progetto “Sportiva…Mente – L’utopia possibile”, quale campagna di sensibilizzazione e ...

Nessun Commento »

Dalla stampa
I TSO a Napoli e la pratica della contenzione
Di Alessio Maione e Teresa Capacchione La rete dei servizi di salute mentale presenta segni di malfunzionamento. Il numero dei Trattamenti Sanitari Obbligatori nei confronti di persone residenti a Napoli, attuati nei servizi psichiatrici ospedalieri, è elevatissimo rispetto ai valori nazionali e ...

Nessun Commento »

Buone e cattive pratiche
Lettera aperta al Presidente Zingaretti
Inviata al Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti da Anna Maria De Angelis, Presidente A.RE.SA.M. Onlus e pubblicata sul sito dell’associazione. Gentile Presidente Zingaretti, chi le scrive è la madre di una persona che soffre di disturbo mentale. Qualche sera fa, Presidente, con alcune mamme sono andata a farmi la consueta pizza primaverile. Eravamo un gruppetto ...

Nessun Commento »

OPG - Carcere
La Rems di Mezzani compie un anno
Primo compleanno della struttura sanitaria che accoglie gli ex-ospiti degli ospedali psichiatrici giudiziari, con un convegno nella sala consigliare del Municipio di Mezzani cui sono intervenuti: il direttore del Dipartimento salute mentale Pellegrini, sindaco di ...

Nessun Commento »

OPG - Carcere
Apre la Rems di L’Aquila
E' passato un anno dal 31 marzo 2015, data fissata dalla Legge 81 per la chiusura degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari e tuttora 90 persone sono ancora rinchiuse nei quattro Ospedali Giudiziari ancora aperti. I 4 cittadini abruzzesi e un molisano ...

Nessun Commento »

OPG - Carcere
Salute Mentale, cambiare è faticoso: Rems di Castiglione e Fatebenefratelli.
di Luigi Benevelli. A finire ieri in Opg e oggi nelle Rems sono i “folli rei socialmente pericolosi”, cioè le persone autrici di reato, con diagnosi psichiatrica, giudicate incapaci di intendere e di volere e ritenute dal magistrato “socialmente pericolose”, che ...

Nessun Commento »

Notizie
Festival dei Matti 2016 Settima Edizione
Nel nome degli altri 13- 14-15  Maggio a Venezia www.festivaldeimatti.org Ci sono sevizie mascherate da giochi di prestigio, intenzioni di cura, di rimedio o precauzione. Sevizie contraffatte da parole patinate e gesti performanti che vorrebbero, senza riuscirci, far ...

Nessun Commento »

Storie
Giuliano non poteva mancare
...

Nessun Commento »

Notizie
Marco Cavallo nel cantiere “inventa” le nuove istituzioni della Salute Mentale
di Barbara Candotti. A Ravenna sabato 23 aprile sarà inaugurato un nuovo giardino esarà intitolato a “Franca OngaroBasaglia”, si trova nel Centro di salute mentale Ponte Nuovo. L'Assessore alle Politiche e culture di Genere Giovanna Piaia, artefice di questo progetto, nel 1973, giovanissima (aveva solo vent'anni), era a Trieste in formazione, mandata dall'allora amministrazione Provinciale di Ravenna, proprio nel gruppo di Basaglia, dove ha visto nascere Marco Cavallo.

Nessun Commento »

Punti di vista
Salute Mentale. Si apre un cantiere
di Peppe Dell'Acqua. In apertura dei lavori del seminario del 7 aprile (vedi), l’onorevole Rosato, presidente del gruppo parlamentare PD, ha annunciato l’apertura di un cantiere, in perfetta coerenza con la linea del Presidente del Consiglio. La discussione che ne è seguita ha posto le basi per confronto, anche se difficile, che dovrà portare ai cambiamenti che, da tempo, desideriamo. Non possiamo che essere attenti e partecipi all’opportunità che il Governo si accinge a disporre. La relazione introduttiva dell’onorevole

Nessun Commento »