«87 ore – Gli ultimi giorni di Francesco Mastrogiovanni», l’apripista della lotta alla contenzione.

LoScorreredelTempo_zpsddde6c44Stasera 7 dicembre 2015, ore 21,00 è possibile vedere gratuitamente il film-documentario “87 ore – Gli ultimi giorni di Francesco Mastrogiovanni” di Costanza Quatriglio, al seguente link: http://espresso.mymovies.it/free/.

Successivamente sul sito Mymovies.it il film potrà essere visto, ma a pagamento.

Il film sarà poi trasmesso da Rai 3 il 28 Dicembre 2015.

PER RICORDARE:

Francesco Mastrogiovanni, aveva 58 anni e faceva il maestro elementare. I suoi alunni lo chiamavano “il maestro più alto del mondo”.

Il maestro Mastrogiovanni non è morto in una rissa, in un incidente, per una malattia… In una mattina di fine luglio del 2009, è stato portato al SPDC dell’ospedale San Luca, a Vallo della Lucania, per un trattamento sanitario obbligatorio.

Durante il ricovero è stato contenuto, legato mani e piedi a un letto senza soluzione di continuità, non è stato mai slegato per più di 84 ore, non è stato mai accompagnato al bagno, non è stato mai lavato, ha mangiatou una sola volta all’arrivo in SPDC, non ha mai bevuto dopo quell’ingresso, ha ricevuto poco più di un litro di liquidi per via endovenosa (fleboclisi)… era un uomo alto circa 200cm, era agosto, faceva caldo, non c’era l’aria condizionata… ha ricevuto molti farmaci, catetere vescicale e calciparina sotto cute fin dal suo arrivo…. si era già deciso per la contenzione, si era già deciso per una lunga contenzione! Come se non bastasse, il maestro Mastrogiovanni aveva espressamente chiesto di non essere accolto all’ospedale di San Luca (sapeva già cosa l’aspettava?!), tuttavia, non aveva manifestato alcuna forma di aggressività, aveva accettato il TSO, aveva accettato il ricovero…

Novantaquattro ore dopo, la mattina del 4 agosto 2009, Mastrogiovanni è stato dichiarato morto.


Articoli Correlati:

Share

Lascia un commento

Devi essere registrato per commentare l'articolo