”Verso servizi no restraint. A sessant’anni da Mi no firmo”
no-restraint-2021di Club SPDC No Restraint, 4 novembre 2021
Nel sessantesimo anniversario dell’atto con cui Franco Basaglia pose il problema delle persone legate nel manicomio di Gorizia, il Dipartimento di Salute Mentale di Trieste e Gorizia, nel corso  della mattina del 15 novembre, vuole dar conto del panorama nazionale ed internazionale, insieme a rappresentanti dell’OMS, delle Regioni, dei Tavoli tecnici ministeriali, degli Ordini professionali, dei Direttori dei Dipartimenti di salute mentale, delle Associazioni di utenti e familiari oltre ai portavoce della Campagna E tu slegalo subito e del Coordinamento nazionale salute mentale.
È atteso, salvo imprevisti, un intervento del Ministro della Salute Roberto Speranza.Il pomeriggio, sempre del 15 novembre, vedrà la presentazione da parte di vari SPDC nazionali di esperienze di progettazione partecipata, insieme agli stakeholders, alle persone con l’esperienza del disturbo mentale, ai loro amici e familiari e alle istituzioni presenti nel campo sociale continuo.


La mattinata del 16 novembre, è dedicata alla presenza del lascito di Franco Basaglia nel contesto odierno, all’interno delle due tematiche generali che hanno caratterizzato il suo lavoro: la critica delle istituzioni (deistituzionalizzazione) e la città che accoglie, con un focus sull’assetto attuale dei Servizi di salute mentale nel Friuli Venezia Giulia.
qui >>>  https://bit.ly/norestraintprog il programma (che è in continuo arricchimento)

L’evento di lunedì 15 novembre è stato accreditato
ECM (nr. 6 crediti)
    Share

    Lascia un commento

    Devi essere registrato per commentare l'articolo