Archivio di novembre, 2013
Mantova: no alla riorganizzazione del DSM 10 novembre 2013
Nel pubblicare il commento di Luigi Benevelli all'intervista in tema di assistenza psichiatrica rilasciata dal Dott. Stucchi, Direttore dell' AO del Carlo Poma, sul settimanale “La cronaca di Mantova” del 25.10.13 (vedi pag 1 e pag ...
Le ultime su Sos SanitĂ  10 novembre 2013
Primo piano °          Cambiare la Legge di Stabilità, Sciopero nazionale: 4 ore di sciopero articolate a livello territoriale proclamate da Cgil Cisl Uil °          Dove sono i 2 miliardi per evitare i ticket ? Dirindin insiste: non risulta ancora il ...
Il viaggio di Marco Cavallo nel mondo di fuori per incontrare gli internati 10 novembre 2013
12 al 25 novembre 2013 - IL VIAGGIO DI MARCO CAVALLO NEL MONDO DI FUORI PER INCONTRARE GLI INTERNATI per chiudere gli Ospedali Psichiatrici Giudiziari per dire NO ai miniOPG/manicomi regionali per aprire i Centri ...
Opg: lettera al Presidente della Regione Toscana 8 novembre 2013
9- Le ragioni del viaggio di Marco Cavallo nel mondo di fuori per incontrare gli internati. Di Cesare Bondioli. Al Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi Finalmente la Toscana ha uno scatto di orgoglio degno del suo glorioso passato di primo governo ad avere abolito la pena di morte e del suo protagonismo nelle lotte anti-manicomiali degli anni’70. Non si può che plaudire alla proposta del Presidente Rossi in risposta all’appello del Presidente Napolitano sulla situazione carceraria di attivare, in tempi brevi, alternative alla detenzione contribuendo concretamente alla soluzione del sovraffollamento.
Il cruccio di Marco Cavallo 8 novembre 2013
8 - Le ragioni del viaggio di Marco Cavallo nel mondo di fuori per incontrare gli internati. Sono i “piccoli opg” regionali il vero cruccio di Marco Cavallo. La mappa della vergogna. L’impegno di tutte le componenti di StopOpg dal gennaio 2012, dalla legge svuota carceri ad oggi, ha tentato di provocare capacità critica per tentare una resistenza che, al momento, appare quasi disperata. Mentre il cavallo si prepara ad affrontare un lungo e faticoso viaggio, non si può non prendere atto che le profezie conseguenti alla dichiarazione di chiusura degli OPG, si vanno avverando: i piccoli, temuti, nuovi manicomi stanno diventando realtà. Fummo facili e tristi profeti allora: le spinte ministeriali e la lusinga del denaro da spendere stanno dissotterrando parole, modelli e strumenti di una psichiatria arcaica e mai veramente dimenticata.
Festival dei Matti 2013 8 novembre 2013
Edizione 2013, Esìli Quasi sempre dannazione, ma talvolta anche vita che scansa una morte annunciata, l'esilio è comunque spiazzamento, interno o esterno, disancoraggio, perdita della dimensione domestica, dell'ovvio, dolore, rottura e appello. ...
I mini Opg si moltiplicano 3 novembre 2013
7 Le ragioni del viaggio di Marco Cavallo nel mondo di fuori - Franco Rotelli in un incontro a Empoli con l’allora senatore Marino nell’estate del 2012 : “(...) non per essere massimalisti, ma perché abbiamo capito in questo paese, l’ha capito Franco Basaglia per primo, che gli ospedali Psichiatrici vanno chiusi, che la cura delle persone con problemi di salute mentale deve essere fatta dentro a procedure di inclusione sociale e non dentro luoghi separati dalla comunità. Per noi la cura passa attraverso l’inserimento sociale, e non ne può prescindere. Non ci sono dei luoghi più o meno belli che separatamente dai contesti sociali possono trattenere le persone a lungo per essere curate.
Psichiatria Democratica su chiusura OPG e carenze servizi di salute mentale 2 novembre 2013
6 – Le ragioni del viaggio di Marco Cavallo nel mondo di fuori. Rischio proroga per gli OPG, gli ospedali psichiatrici giudiziari, e gravi carenze di risorse nei servizi di salute mentale sul territorio. Psichiatria Democratica, che è parte integrante del cartello StopOPG, ribadisce le sue forti preoccupazioni sull'andamento ...
MĂ t 2013 – Peppe Dell’Acqua (video) 2 novembre 2013
Salute. Salute Mentale. Matto. Guarigione possibile. Sono parole note, spesso usate, ma altrettanto spesso dimenticate per strada laddove la psichiatria ha coperto le voci e le storie delle persone con l’esperienza del disturbo mentale con il rumore delle chiavi e l’odore ...
MĂ t 2013 – Paola Relandini (video) 1 novembre 2013
"Da un po’ di tempo sono le persone che vivono l’esperienza del disturbo mentale che hanno cominciato ad associarsi, a riconoscersi e a parlare. Non più con un filo di voce né con urla di disperazione e dolore, ma con parole ...
Page 4 of 5«12345»