Archivio di luglio, 2014
È morto Giorgio Gaslini: nel 1974 suonò a San Giovanni per buttare giù le porte del manicomio. 31 luglio 2014
“Il quattro di settembre il concerto di Giorgio Gaslini aveva chiuso le manifestazioni all’aperto. Trovare il pianoforte a coda fu un’altra difficilissima prova che il comitato organizzatore dovette sostenere. Il concerto aveva amplificato  un momento di lotta dei degenti sui servizi, sui sussidi, sulla casa, sulla Cooperativa lavoratori uniti. Tutto l'ospedale era stato riempito  di cartelli e manifesti, prodotti dal collettivo d'arte Arcobaleno dove si spiegavano i motivi dell'agitazione. Brunetta è stata pettinata e truccata da Olimpia Bencina per l’occasione.  Wanda, infermiera del Q, una sua quasi mamma,  le ha fatto indossare un bel vestito di colori pastello e un paio di scarpe nuove.
Marco Cavallo incontra il teatro di comunità di Jesi 20 luglio 2014
di Anita Eusebi Lo scorso 16 luglio a Serra San Quirico, piccolo e suggestivo centro medioevale dell’entroterra marchigiano in provincia di Ancona, ha preso il via l’edizione 2014 del Festival di Teatro Educazione Scena e Pedagogia in Italia (TESPI), in collaborazione con ...
“Lo Stato della follia” di Francesco Cordio, un doc dà voce agli internati negli OPG 4 luglio 2014
di Anita Eusebi [uscito su L'Unità il 3 luglio 2014] «Ma dove mi stanno portando adesso, in manicomio? I manicomi sono chiusi, io sapevo». Luigi Rigoni ha vissuto sulla propria pelle l’inferno degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari e la sua testimonianza è il ...
A Bresso nasce il Bistrot Sociale 3 luglio 2014
Il filo di aurora- Bistrot sociale Abbiamo il piacere, la passione e la voglia di invitarvi ed incontrarvi giovedi’ 10 luglio in via bologna 9 a bresso (mi): dalle ore 18.00 in poi all’inaugurazione del nostro nuovo pensiero di socialità, ...
Superamento OPG, per applicare bene la nuova legge 3 luglio 2014
Sulla nuova Legge 81/2014 testo coordinato con DL 52/2014 “…disposizioni urgenti in materia di superamento degli ospedali psichiatrici giudiziari“ abbiamo già espresso considerazioni e proposte, in spirito di collaborazione (vedi www.stopopg.it). Sappiamo che questa legge non ha sciolto i nodi  ...