Archivio di gennaio, 2015
…e la risposta di Giorgio Bignami a Luigi Benevelli 31 gennaio 2015
Grazie Luigi. Spero che più persone possibile abbiano seguito la "maratona" conclusiva del 27 sera su Rai storia, che comprendeva tra l'altro due sezioni del massimo interesse, sulle quali butto giù qualche appunto soprattutto per mia riflessione: - la Shoah dei ...
…anche Lorenzo Toresini di seguito a Luigi Benevelli 31 gennaio 2015
Carissimo Luigi, Tu lo sai come la penso. Sono d'accordo su tutto, fuorché su un unico importante dettaglio. Il progetto T4 non fu una "follia", bensì un fatto di "Ragione" ("Raison - Vernunft"). Una famosa frase di Hitler dice: "Se non ci ...
Ancora su 27 Gennaio: la testimonianza di Luigi Benevelli 31 gennaio 2015
Il razzismo di Stato nel Reich tedesco e nel Regno d’Italia: gli apporti delle ideologie del colonialismo europeo e delle scienze biologiche, Mantova, “Giorno della memoria”, 27 gennaio 2015 1- Colonialismo e pregiudizio contro le popolazioni di colore Simone Weil nel 1943 scriveva: "La natura dell’hitlerismo consiste proprio nell’applicazione da parte della Germania al continente europeo, e più in generale ai paesi di razza bianca dei metodi della conquista e della dominazione coloniali. Questo male che la Germania ha tentato invano da infliggerci, noi l’abbiamo inflitto ad altri.[1]"
“Le carte e la memoria”- Ricordando Franca Ongaro Basaglia 29 gennaio 2015
Sabato 31 Gennaio 2015 ore 10.30 - 13.30 Isola di San Servolo, Venezia Ricordando Franca Ongaro Basaglia in occasione della presentazione dell'inventario dell'archivio della Fondazione. Dieci anni fa moriva a Venezia Franca Ongaro, protagonista, con il marito Franco Basaglia, di una delle più importanti stagioni del Novecento che ha portato in Italia alla distruzione del manicomio, alla promulgazione della legge 180 e alla nascita di una salute mentale territoriale. Per ricordarla, la Fondazione Franca e Franco Basaglia, con sede a Venezia, nell’isola di S. Servolo, promuove un incontro di riflessione e confronto sulla sua figura in occasione della presentazionedell’inventario del proprio archivio, riconosciuto d’interesse Storico Nazionale e Regionale a partire dal 2008. “Franca Ongaro Basaglia: dire e fare il cambiamento” e “Far memoria e politica del presente” saranno i due tavoli tematici attorno ai quali studiosi e ricercatori che hanno iniziato il loro percorso a fianco dei due intellettuali veneziani, si alterneranno nel corso della mattinata.
Io sono un bipolare! 28 gennaio 2015
La Regione delle case di cura 28 gennaio 2015
di Piero Cipriano Di mestiere faccio lo psichiatra. Lavoro a Roma. In un SPDC. Uno dei ventuno SPDC chiusi, blindati (tranne uno), uno dei ventuno SPDC dove si adopera la contenzione meccanica, le fasce insomma (in tutti, nessuno ...
Resoconto dell’incontro del Forum a Firenze 27 gennaio 2015
di Giovanna Del Giudice È appena finito l'incontro del Forum salute mentale a Firenze. Eravamo circa in 60: giovani e vecchi operatori della salute mentale, familiari, associazioni, sindacalisti della Cgil, avvocati.... Molti i ...
27 gennaio: per non dimenticare la psichiatria che dimentica e tutte le stragi umanitarie. 27 gennaio 2015
di Silvia D'Autilia e Peppe Dell'Acqua Ausmerzen[1], per chi parla tedesco, ha un suono dolce, ma significa qualcosa di duro che va fatto in primavera. Prima della transumanza, gli agnelli e le pecore che non reggeranno la marcia, andranno soppressi. Tutto comincia ...
Marco Cavallo preoccupato invita a Firenze 22 gennaio 2015
Marco Cavallo, benchè il suo viaggio abbia prodotto un dinamismo mai visto prima, è molto preoccupato: i nuovi ingressi continuano, tanto da vanificare il considerevole aumento delle dimissioni. È un segno che dice dell’inadeguatezza delle organizzazioni dei servizi, della persistenza di ...
Allora si ricomincia: ci vediamo a Firenze il 24 gennaio 19 gennaio 2015
Care e cari del Forum salute mentale, Vi scrivo per ricordarvi ancora l'importante appuntamento di sabato 24 a Firenze nella sede del Dopolavoro Ferroviario, accanto alla stazione, in via Luigi Alamanni, angolo via Fratelli Rosselli, dalle 10.00 alle 15.00. Ci incontriamo per ribadire il valore che il Forum salute mentale ha avuto in questi anni ed ha tuttora nel dibattito e nelle strategie di salute mentale, ma tanto più per sottolineare collettivamente la necessità di oggi, dopo l'importante campagna in Stopopg per la chiusura degli ospedali psichiatrici giudiziari, di rilanciare sulle questioni della salute mentale.
Page 1 of 212»