Archivio di settembre, 2015
Basaglia avrebbe apprezzato, molto. 9 settembre 2015
Di Eleonora Favaroni. Tempo fa cercando tra la rete mediale ho trovato un documentario. Il film si apriva con una bellissima e dura, commovente al tempo stesso dedica personale della regista a una sua parente internata nel manicomio di Imola. Il ...
Bono e l’incontro mancato Marco Cavallo 9 settembre 2015
All’Expo il cordone di sicurezza era enorme e l'incontro si è rivelato impossibile. Noi tutti con Marco Cavallo abbiamo urlato forte ma purtroppo il muro umano è stato invalicabile. Attenzione c'è un però: alla fine del suo incontro con Matteo ...
PericolositĂ  o allarme sociale? 9 settembre 2015
di Roberto Morsucci (*). Ora basta. Veramente non se ne può più. E' mai possibile che qualunque persona che commetta un'azione violenta sia da iscrivere di diritto fra i malati psichiatrici? E cosa mai sarà questa "pericolosità sociale" che ci viene condita in tutte le salse e sta stravolgendo tutta la nostra civiltà giuridica?
La manovra di Ferrara 7 settembre 2015
Pubblichiamo. Senza commenti. Paziente agitato, la "manovra ferrarese" arriva in parlamento La deputata estense Paola Boldrini intende chiedere un'audizione in commissione: il lavoro realizzato a Ferrara potrebbe rappresentare un modello nazionale, lo verificheremo con il personale tecnico. L'infermiere professionale Zaganelli: presenteremo la tecnica di contenzione in un congresso e ci hanno chiesto informazioni anche dal Veneto FERRARA. La “manovra ferrarese” per bloccare in sicurezza un uomo in stato d’agitazione, di cui ha dato notizia nei giorni scorsi la "Nuova Ferrara", sarà presto portata all’attenzione del parlamento. L’annuncio arriva dalla deputata ferrarese del Pd Paola Boldrini che chiederà un’audizione nelle commissioni di cui è componente: Affari sociali e Difesa. «Ho letto del lavoro svolto a Ferrara da operatori sanitari e forze dell’ordine, ne ho parlato con il personale che l'ha promosso e mi sembra assolutamente degno di interesse. Potrebbe essere assunto anche a modello nazionale. Ed è quello che intendo verificare proprio attraverso un approfondimento tecnico a livello parlamentare», ha anticipato alla “Nuova” la deputata. 
Bono Vox per “il sogno di una cosa migliore” 3 settembre 2015
Bono Vox sarĂ  a Expo. Noto per il suo impegno umanitario, arriverĂ  all'Expo per sostenere la Carta di Milano e il lavoro del World Food Programme. Anche Marco Cavallo, come sapete, non ha voluto mancare all'Expo proprio per ...
Page 2 of 2«12