Archivio di aprile, 2019
L’uomo nero 18 aprile 2019
Di Lorenza Magliano, Professoressa Associata di Psichiatria presso l'UniversitĂ  degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli" Ci volle un po' di tempo a capire che la sua schizofrenia e la sua paranoia non erano etniche: il suo Paese, il Ghana, non era il ...
Il Forum all’audizione sulla tutela della salute mentale 18 aprile 2019
Di Vito D'Anza Il 16 aprile 2019 il Forum Salute Mentale è stato invitato – insieme ad altre associazioni tra cui l’Unione Nazionale Delle Associazioni Per La Salute Mentale (Unasam), la Società Italiana di Psichiatria (SIP) e Psichiatria Democratica – all'...
Quattro ragazze e un cavallo azzurro 17 aprile 2019
Di Agnese Baini, Allegra Carboni, Marzia Lopiccolo e Giulia Turetta Dove sei tu? Sedere di Marco![1] Eppur si muove. Si narra che Galileo Galilei, dopo essere stato costretto all’abiura delle sue teorie cosmografiche, uscendo dal tribunale dell’Inquisizione nel 1633 abbia pronunciato queste tre semplici parole in riferimento allo stato della Terra. Non vi sono prove che Galilei abbia davvero affermato ciò – e pare anzi che si tratti di un’errata citazione attribuitagli anni dopo – ma a me piace credere che sia così, che il grande scienziato abbia davvero rimarcato fino all’ultimo la sua libertà di pensiero contro coloro che lo costringevano a negare pubblicamente l’evidenza. Eppur si muove è ciò a cui ho pensato sfilando per le vie di Trieste assieme alle tante associazioni che hanno aderito alla manifestazione People – Prima le Persone, tenutasi il 13 aprile scorso. Mentre il ministro degli Interni costruisce il proprio successo politico su azioni che inevitabilmente portano all’odio, sentendosi legittimato dai sondaggi che danno la Lega a più del 32%, e negando, per esempio, ad oltre sessanta esseri umani soccorsi dalla nave Alan Kurdi della ong Sea Eye di sbarcare in un porto sicuro, ecco, simultaneamente, nonostante il drammatico contesto sociale, nonostante tutto, migliaia di persone hanno scelto consapevolmente di scendere in piazza per ricordare le leggi che tutelano i diritti e promuovono una reale giustizia sociale. Un’obbedienza costituzionale che in questo momento storico implica una chiara azione di disobbedienza civile. Una dimostrazione tangibile che esiste un’alternativa, un’Italia migliore, giusta. Eppur si muove.
Piena assoluzione per Adolfo Ferraro, ex direttore dell’Opg di Aversa 16 aprile 2019
Adolfo Ferraro, ex direttore dell'ospedale psichiatrico di Aversa (CE), ed altri sedici tra psichiatri e medici di guardia sono stati assolti dall'accusa di aver maltrattato i pazienti della Real Casa dei Matti, primo manicomio italiano fondato nel 1813 da Gioacchino Murat, ...
La comunitĂ  che cura 16 aprile 2019
Di Gabriele Di Luca, insegnante, traduttore e giornalista Prendersi cura delle persone nel loro contesto vitale: un libro e un film mostrano la lezione delle microaree di Trieste Non smettono di “basagliare”, Maria Grazia Cogliati Dezza e Peppe Dell'Acqua, storica coppia della rivoluzione ...
Il Forum alla Camera dei deputati 16 aprile 2019
Il Forum Salute Mentale è stato convocato martedì 16 aprile per un’audizione alla Camera dei deputati sulle risoluzioni in materia di tutela della salute mentale che la XII Commissione (Affari sociali) sta esaminando. Ricordiamo però che come Forum Salute Mentale abbiamo presentato, ...
La cittĂ  che cura 15 aprile 2019
Aggiungere piĂą vita agli anni, non piĂą anni alla vita: questo il leitmotiv alla base dell'esperienza delle microaree, che vede coinvolti Ater, Azienda sanitaria e Comune, realtĂ  che interagiscono e convergono per garantire, appunto, piĂą vita ad una persona, promuovendo la salute e lo sviluppo di comunitĂ .
25 anni da mĂ t 13 aprile 2019
Di Luca Negrogno, Dottorando di Ricerca presso l'UniversitĂ  degli Studi di Urbino Carlo Bo Nell'ambito del percorso di avvicinamento alla Conferenza Nazionale sulla Salute Mentale - che si terrĂ  a Roma il prossimo giugno - l'Associazione Insieme a Noi di Modena riflette sui suoi primi venticinque anni di esperienze di inclusione sociale per persone con disagio psichico e di lavoro per il miglioramento dei servizi di salute mentale. SarĂ  presente anche Cinzia Migani, che si occupa dal 1990 di progett-azione sociale con particolare attenzione alle reti di volontariato contro l'esclusione sociale, con il suo libro "Memorie di trasformazione. Storie da manicomio."
Web 7 aprile 2019
Autismo. Abbracciamo le nostre differenze 7 aprile 2019
Di Agnese Baini La Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo (World Autism Awareness Day) ...
Page 1 of 212»