Storie
Le parole fragili 25 maggio 2011
di Gloria Gaetano La ricerca psichiatrica (e anche quella psicoanalitica) tende a incentrarsi sul racconto autobiografico, sull’ascolto del delirio, che ancora non si struttura in parola, ma tende una mano verso l’altro per tentare una forma di comunicazione. Il racconto, la storia, come emerge a tratti nella farneticazione, è importante per la ...
Una storia fantastica: l’immortalitĂ  24 maggio 2011
Nella sua cameretta, protetta da voci perturbanti e tranquilla tra i suoi tappetini manifesti piumini Roberta legge con grande curiositĂ  la rivista Focus. La avverto interessatissima. Poi entra nella cucina- veranda dove io le sto preparando una bella insalata alla greca e mi parla di un certo Kurzweil, vorrebbe le comprassi ...
Accetta la differenza, non l’indifferenza 22 aprile 2011
Ciao Forum,  io sono Giovanna e ho la sindrome di Asperger. Fino a pochi anni fa, quello che io ho non aveva nome. Ho passato l'infanzia e l'adolesenza con enormi diffcoltà, con una serie di disturbi che nessuno riusciva a classificare, ...
Una storia come tante 8 febbraio 2011
PersonalitĂ  borderline",questa fu la diagnosi per giustificare il mio carattere capriccioso... Arrivai al pronto soccorso in un pomeriggio afoso.Un pomeriggio di estrema consapevolezza.Gli infermieri dell'ambulanza non avevano acceso nemmeno la sirena,erano scettici,e anche io sono scettico,non credo affatto nell'esistenza delle sirene,anzi,non credo nemmeno nella mia di esistenza. Infatti cerco sempre nuove ...
Il filo rosso ritrovato 6 febbraio 2011
Ciao, mi chiamo Laura, ho 45 anni e sono mamma di una casa famiglia che accoglie minori. Ma non è di questo che vi vorrei parlare. Ascolto con interesse la vostra trasmissione "La terra è blù " su Radio Popolare e ...
Contributi al Forum di Aversa: .. e se, a ricominciare, fossero gli operatori? 12 gennaio 2011
Orizzonti aperti, di Elena, salute mentale di Scampia. .... e se a ricominciare ..  fossero gli operatori della salute mentale? ... ne ho visti alcuni piangere .. e un paziente accarezzarne uno. Risvegliarsi dalla tristezza che attanaglia e imprigiona la rabbia, quella stimolata con indifferenza da chi detiene poteri. Il manicomio ...
Un contributo che ci è arrivato al Forum di Aversa 11 gennaio 2011
di Maddy Tempo fa, a causa della mia esperienza di condivisione con i sofferenti psichici, definii queste personalità: luci della sera; questo perché individuavo nella singolare particolarità caratteriale che mi sembrava li accomunasse, un’indole smarrita e al contempo fragile e contemplativa, in alcuni mista a rabbia, in altri all’abbandono e alla ...
Nel bel mezzo di un gelido Febbraio (dagli archivi della coscienza) 14 dicembre 2010
Un livido giorno di Febbraio mi ritrovai a percorrere i corridoi del reparto psichiatrico dell’Ospedale genovese di Sampierdarena. Ero accompagnato da Roberta Antonello. Il dottor Cipresso, primario del reparto, ci ha accolti nel suo ufficio. Io mi sentivo a disagio. Lo stesso disagio che ha sempre accompagnato le mie visite ...
Una “border” che lavora? Ma quando mai? 22 novembre 2010
Sono stata stimolata a uscire dalla mia tana di silenzio e di timore dopo aver ascoltato la trasmissione 'la terra è blu' dove mi si è rivelato, come ho scritto a loro, quanto sia possibile parlare dell'inidicibile. e sentendo con ...
Tra sogno e realtĂ  5 settembre 2010
Mi sono appena svegliato e ho davanti agli occhi la porta della mia stanza, la stessa porta dove tre anni fa avevo appeso un cartello con la seguente scritta : “ Daje Alessa’, non molla’ e …vinci!“ . Vivo nei pressi di Roma , credo si sia capito e ho ...
Page 10 of 13« First...«89101112»...Last »