In apertura
Il 14 e 15 gennaio 2011 ad Aversa il sesto Forum Nazionale Salute Mentale 29 novembre 2010
“Strategie e Pratiche per la chiusura degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari: il ruolo dei Dipartimenti di Salute Mentale”    “Esiste un grande margine di azione da parte degli operatori dei Dipartimenti di Salute Mentale sia per una presa in carico dell’utente che ...
La scienza non aiuta a ridurre lo stigma 18 novembre 2010
Di Mara Mazzola C’è una scuola di pensiero secondo cui la ricerca sulle basi genetiche della malattia mentale aiuterebbe a ridurre lo stigma nei confronti delle persone con disturbo psichico. Una serie di studi pubblicati negli ultimi tempi contraddicono questa ipotesi. In un recente post  scritto dal blogger, medico e giornalista scientifico inglese ...
L’Istria dei manicomi 5 settembre 2010
di Natasa Stuper In Croazia i manicomi esistono ancora. Attraverso le voci dei protagonisti, vi presentiamo un quadro della situazione nella Regione istriana, meta estiva di turisti provenienti da tutt'Europa in cui però, a quanto pare, non c'è diritto di cittadinanza per le persone affette da disturbi mentali. I familiari e i soggetti coinvolti cercano lo stesso di organizzarsi per far sentire la propria voce in un contesto difficile.
XIII Torneo internazionale Marco Cavallo 18 agosto 2010
Dalla penisola iberica è annunciato l’arrivo di una rappresentativa nazionale spagnola che, dal 3 al 5 settembre 2010, sui campi dell’ASD San Luigi di via Felluga 58 a Trieste, parteciperà al Torneo internazionale di Calcio a 7 “Marco Cavallo”, giunto alla sua tredicesima edizione. La formazione delle “furie rosse” andrà così ad affiancare le squadre francesi di Rouffach e di Erstein che avevano già annunciato da tempo la loro partecipazione, oltre alle formazioni italiane di Lecce, della siciliana Barcellona Pozzo di Gotto, di Foligno, Pontedera, Pordenone, Udine, Gorizia, Villaggio del Fanciullo e quella dei padroni di casa della Polisportiva Fuoric’entro Trieste. Il 13° Torneo “Marco Cavallo” assumerà così contorni sempre più internazionali.
Perchè si sappia! 28 giugno 2010
Riceviamo e pubblichiamo: Una amica dell'Aquila ha inviato questa. “Ieri mi ha telefonato l'impiegata di una società di recupero crediti, per conto di Sky. Mi dice che risulto morosa dal mese di settembre del 2009. Mi chiede come mai. Le dico che dal 4 aprile dello scorso anno ho lasciato la mia ...
Impazzire si può! Il primo convegno che avrà un programma definitivo … solo a fine convegno! 21 giugno 2010
Si sono moltiplicate le presenze attive e partecipi delle persone che hanno avuto esperienza diretta del disturbo mentale e dei servizi. Il loro contributo é apparso sempre consapevole e fondamentale per una conoscenza delle dinamiche di funzionamento dei sistemi di cura e della loro capacità di promuovere percorsi individuali di ripresa e di emancipazione, o inversamente della loro rigidità e incapacità di mettere al centro le persone, le famiglie e i soggetti della comunità coinvolti ed interessati alla questione della salute mentale.
L’omicidio di prossimità e la legge Basaglia 24 maggio 2010
di Giovanni Rossi Il 25 aprile 2010 a Volta Mantovana un uomo ha ucciso tre persone : la ex moglie, una vicina di casa, il figlio di un conoscente con il quale aveva avuto rapporti di affari. Da questo episodio, come da altri, sono venuti attacchi alla legge 180. le considerazioni che seguono cercano di capire perché.
Siamo tutti americani: la globalizzazione delle malattie mentali 30 aprile 2010
di Nico Pitrelli “Pazzi come noi” è il titolo provocatorio di un libro uscito a gennaio del 2010 riguardante gli effetti dell’esportazione delle idee americane sulla malattia mentale. All’epoca della pubblicazione il volume suscitò un ampio dibattito negli Stati Uniti. La polemica tenne banco su riviste come il New York Times Magazine e blog specializzati. A distanza di qualche mese anche la stampa italiana dà grande rilievo al tema con un articolo pubblicato qualche giorno fa su La Repubblica (L’inconscio globale, Mercoledì 28 Aprile 2010, p. 56) a firma dello psicanalista Massimo Ammaniti. Di cosa si tratta?
Milano: il Tavolo per la Prevenzione e Sicurezza 22 aprile 2010
Ci risiamo. A distanza di un anno, ricompare il Tavolo per la Prevenzione e Sicurezza nell’area della Salute Mentale. Questo mentre l’ASL Città di Milano, nella sua relazione annuale, sottolinea come problema maggiore la carenza di organici dei CPS e l’insufficienza degli interventi a livello territoriale. E mentre la Regione Lombardia, ...
Dai manicomi a Big Pharma: i soldi delle farmaceutiche controllano la psichiatria 22 aprile 2010
“È da qui lo scandalo”. Non usa mezzi termini lo storico Andrew Scull a proposito dell’impatto delle multinazionali del farmaco sulla psichiatria soprattutto a partire dagli anni Novanta del secolo scorso. Lo dice, lo studioso americano, in un articolo pubblicato su The Lancet la settimana scorsa . Scull ripercorre in due pagine dense di informazioni le principali tappe dell’intreccio fra malattia mentale, scienza psichiatrica e istituzioni, dalla nascita degli ospedali psichiatrici fino ai giorni nostri. La ricostruzione si chiude con il dito puntato contro l’attuale dominio delle case farmaceutiche, definito, per l’appunto, scandaloso.
Page 10 of 12« First...«89101112»