In apertura
Forum Salute Mentale: incontro nazionale a Venezia 8 maggio 2016
Isola di San Servolo, il 14 maggio 2016 (ore 10.00 - 16.00). L’incontro si svolgerà all’interno della VII edizione del“ Festival dei matti” 13/16 maggio 2016 ( www.festivaldeimatti.org). Dopo i Forum di giugno 2015 a Pistoia ci vedremo a Venezia il 14 maggio 2016 partendo dalle conclusioni del Forum di Pistoia del 4-5-6 giugno 2015 Il Forum di Pistoia, l’ VIII Forum Nazionale (vedi), si concluse con tre impegni di lavoro per i mesi a venire: promuovere la campagna per l’abolizione delle contenzioni, avviare dei percorsi per contrastare l’involuzione ormai progressiva ed insopportabile dei servizi di salute mentale nel nostro paese, proseguire nel difficile cammino dell’applicazione della legge ‘81/2014 per portare a compimento  la chiusura “ per legge” degli Ospedali psichiatrici Giudiziari, Proposte per superare l’insopportabile disomogeneità tra le varie regioni d’Italia che si configura come arretratezze e povertà profonde aree dove le cose vanno meglio, almeno in esperienze più avanzate nelle stesse singole regioni.
Di cosa parleremo a Venezia 17 aprile 2016
Di Vito D’Anza, portavoce nazionale del Forum Salute Mentale A Venezia il 14 maggio 2016 partendo dalle conclusioni del Forum di Pistoia del 4-5-6 giugno 2015 Il Forum di Pistoia, l’ VIII Forum Nazionale (vedi), si concluse con tre impegni di lavoro per i mesi a venire: A) promuovere la campagna per l’abolizione  delle contenzioni B) avviare dei percorsi per contrastare l’involuzione ormai progressiva ed insopportabile dei servizi di salute mentale nel nostro paese C) proseguire nel difficile cammino dell’applicazione della legge ‘81/2014, la chiusura “ per legge” degli Ospedali psichiatrici Giudiziari.
Presentazione della campagna “… e tu slegalo subito” alla Camera 22 marzo 2016
Dopo la presentazione della campagna "... e tu slegalo subito " per il superamento delle contenzioni meccaniche nei SPDC, ma anche nelle  strutture per anziani e per disabili, al Senato della Repubblica, ieri la campagna è stata presentata nella sede della Camera dei Deputati a Montecitorio. Un grande momento è stata la lettura di Piera degli Esposti di due brani; il primo tratto da “Fuori come va” di Peppe Dell’Acqua, e il secondo un pezzo del dibattimento del processo per la morte di Francesco Mastrogiovanni.
Incontro StopOpg 31 marzo, a Roma 13 marzo 2016
Care amiche e cari amici, come annunciato, il giorno 31 marzo 2016 a Roma presso la CGIL nazionale (Corso d’Italia, 25) ore 14 – 18 ci incontriamo in occasione dell’Anniversario della data fissata dalla legge per la chiusura degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari OPG ...
Il Governo propone Franco Corleone come Commissario 14 febbraio 2016
La nomina del Commissario unico per le sei regioni inadempienti rispetto alla legge sugli Opg è stata portata in Conferenza delle regioni e non ha avuto parere favorevole. Ma il Governo va avanti sulla sua strada. Lo ha dichiarato il sottosegretario alla salute Vito De Filippo. Il nome designato dal ...
Impazzire si può 2015: “Alla ricerca dei viaggi possibili e impossibili” 24 agosto 2015
Trieste 2015 –Incontro nazionale di associazioni e persone con l’esperienza del disagio mentale Parco Culturale di San Giovanni, 17 – 19 settembre Bozza di Programma al 27 agosto (in allegato il programma stampabile e le soluzioni alberghiere) La versione finale e definitiva del programma sarà disponibile, come oramai tradizione, solo dopo la conclusione del convegno. Non si può avere un programma definitivo se non a costo di limitare la partecipazione di quanti saranno presenti: l’unico programma definitivo possibile è quello del giorno dopo
Slegalo subito. La campagna contro la contenzione comincia 23 luglio 2015
“Gli venne incontro l’Ispettore capo Michele Pecorari più curvo che mai: si trattava del nuovo ancorché sconosciuto Direttore, che diamine! E le gerarchie e i relativi poteri erano formalmente tenuti in gran conto nel manicomio, tanto più che il potere del Direttore doveva servire a legittimare a cascata il potere e le prepotenze di ciascuno dei sottoposti nella gerarchia. Seguendo fiducioso il rito, Pecorari sottopose al Direttore il registro delle contenzioni disposte dai medici, o semplicemente praticate dagli infermieri, il giorno precedente per la firma di convalida. Basaglia lo guardò con aria perplessa e interrogativa e, dopo un indugio che dovette sembrare assai lungo agli astanti, disse semplicemente: e mi, no firmo! L’effetto fu quello di uno sparo nel buio”[1].
Lo stigma e la non innocenza dei servizi psichiatrici 21 luglio 2015
di Vito D’Anza. Ci sono parole o espressioni usate, o spesso abusate, che ormai hanno perso senso e significato, e risuonano vuote alle orecchie di tanta gente. Non in assoluto certo, si tratta di uno "svuotamento" che dipende da quante persone le pronunciano e dal senso che di volta in volta viene attribuito a tali parole. Nel caso in questione mi riferisco a una certa psichiatria, e a certi psichiatri. Parole dette quasi avessero un senso liberatorio immediato e risolutivo, come se fossero magicamente capaci di mettere tutti d'accordo, di conciliare tra loro prassi (e teorie) le più disparate e spesso contrapposte. L’una e l’altra psichiatria, dalle diverse facce e dagli opposti significati.
Le ragioni del Forum di Pistoia 3 giugno 2015
VIII Forum nazionale del Forum Salute Mentale Le politiche e la cura. Cittadini, persone, soggetti. Pistoia 4 – 5 - 6 giugno 2015 Sede del Dopolavoro Ferroviario, in P.za Dante Alighieri, 1 Sono passati 13 anni dalla prima assemblea nazionale di Roma. La carta fondativa, ricca di analisi, valutazioni e  proposte sarà ancora il canovaccio dell’incontro pistoiese che vorremmo ruotasse intorno alla parola cura. Cura per tornare a parlare.
Forum Pistoia: la bozza di programma al 3 giugno 29 maggio 2015
le politiche e la cura cittadini, persone, soggetti....
Page 3 of 11«12345»10...Last »