Notizie
Ogni ritorno era negato. 10 febbraio 2017
"A Trieste, nel manicomio di San Giovanni, la ricostruzione identitaria e il tentativo di ricomporre le fratture così profonde nelle storie delle persone diventavano, di giorno in giorno, un imperativo categorico. Dovevamo ascoltare e favorire il racconto dell’altro. Non bastava mai. Le vie d’uscita si potevano trovare soltanto nella trasformazione, seppure lenta, del quotidiano. Bisognava tornare nei luoghi che da anni le persone avevano lasciato. Era necessario stare insieme per ore e per giornate intere.
Cantiere salute mentale 3. Una scelta di campo. 7 febbraio 2017
di Peppe Dell'Acqua Non possiamo più stare a guardare. Ovunque le politiche per la salute mentale segnano il passo. Un velo di smemoratezza copre il passato e l’indifferenza al presente, non certo felice dei servizi, apre a un futuro quanto mai incerto e oscuro. Il recente rapporto del ministero della Salute rende concreta e misurabile la crisi ormai profonda delle organizzazioni per la salute mentale e della incertezza (e dell’insensatezza) delle risposte ai cittadini. Con gli amici più attenti discuto spesso della “terza rivoluzione”. Forse bisognerà ritornare alle parole, alle premesse, alle azioni che fecero cadere le “mura di Gerico”.
Quelli delle Rems a Trieste per dire che è possibile 1 febbraio 2017
di Peppe Dell'Acqua L’incontro di Trieste ha segnato una data storica: la sorprendente fine, a 140 anni dalla nascita, del manicomio criminale, dell’ultima istituzione psichiatrica, dell’ultimo e arcaico luogo di segregazione. Chiude un ciclo di mezzo secolo di impegno. Marco Cavallo nitrisce di gioia ma non riesce a fermarsi deve continuare ad andare.
“Dettagli inutili”: la recensione di Silva Bon 22 gennaio 2017
[La presente recensione al libro di Alberto Fragomeni, Dettagli inutili, “Collana 180"- Archivio critico della salute mentale, Edizioni Alphabeta Verlag, è apparsa sul numero 20, dicembre 2016 - gennaio 201, della rivista Il Ponte rosso http://www.ilponterosso.eu/] ne prendo una per non ...
Cantiere salute mentale 2. Risorse. Ultimi in Europa 21 gennaio 2017
di Fabrizio Starace. “Finanziamenti insufficienti in 18 regioni su 20. Le Regioni rispettino gli impegni da loro stesse definiti” La percentuale della spesa sanitaria dedicata alla Salute Mentale è pari al 3,49%, ben lontano quindi dalla soglia minima del 5% cui si erano impegnate le Regioni con un documento sottoscritto all’unanimità da tutti i Presidenti il 18 gennaio 2001. Si collocano al di sopra della soglia del 5% solo le PA di Trento e Bolzano, seguita dall’Emilia Romagna, con il 4,93% Per la Società Italiana di Epidemiologia Psichiatrica (Siep), la recente pubblicazione del Rapporto Salute Mentale del Ministero della Salute confermerebbe "con la spietata neutralità dei dati" il ruolo sempre più marginale oggi assegnato alle attività psichiatriche nelle Regioni italiane.
Un cantiere per la salute mentale. Il rapporto del Ministero 18 dicembre 2016
I numeri nel Rapporto sulla salute mentale 2015 “Analisi dei dati del Sistema Informativo per la Salute Mentale (SISM)” – vedi tutto il Rapporto -,confermano l’urgenza di aprire un cantiere. I dati, comunque li vogliamo leggere, sono allarmanti ...
Sambonet a Juqueri: l’inappellabile denuncia 11 dicembre 2016
Di fronte a immagini così orrende e dolorose che neanche possono abitare i nostri peggiori incubi, l’urgenza di testimoniarle dovette prendere il sopravvento. I disegni che porta fuori da Juqueri prefigurano quasi un reportage, una denuncia come quelli che solo tempo dopo arriveranno. Quelle denunce che non solo in Italia i più grandi fotografi documenteranno
Sul nr 303 di Animazione Sociale … 27 novembre 2016
Segnaliamo l’uscita del nr. 303 - settembre/ottobre - di Animazione Sociale Nel numero, tra gli altri articoli: Fare salute mentale oggi Riconoscersi nel destino di fragilità dell’altro Perché non bastano gocce e pastiglie Fare inserimenti lavorativi nel tempo della crisi Testi di ...
San Giusto d’Oro 2016. Un premio collettivo 27 novembre 2016
Alle migliaia di operatori che hanno costruito il cambiamento e che oggi, con impegno, continuano ad andare avanti. Il discorso di Roberto Mezzina Gentili signore e signori, signor Sindaco, ho l’onore, in quanto attuale direttore del Dipartimento di Salute Mentale, di essere ...
A Radio Fragola le Coraya-Labeyrie Cuffie d’Argento Social Radio 2016 27 novembre 2016
Radio Fragola è nata a Trieste nei primi Anni Ottanta dopo l’entrata in vigore della Legge Basaglia che ha determinato la chiusura dei manicomi in Italia. Ufficialmente dal 1984 trasmette dal Padiglione Emme dell’ex Ospedale psichiatrico di San Giovanni chiamato ora Parco di San Giovanni. Oggi comprende un palinsesto ...