OPG - Carcere
StopOpg sospende la staffetta del Digiuno ma la mobilitazione prosegue 1 giugno 2017
A poche settimane dal trasferimento dell’ultimo internato dal manicomio giudiziario di Barcellona Pozzo di Gotto in una comunità terapeutica di Modica, affermazione definitiva di quella “rivoluzione gentile” che ha portato l’Italia a chiudere finalmente gli Ospedali Psichiatrici Giudiziari, diverse iniziative stanno prendendo forma per evitare che si torni drammaticamente indietro. Per ...
La risoluzione del Consiglio Superiore della Magistratura su legge 81/2014 7 maggio 2017
Un commento dello psichiatra Pietro Pellegrini. In questo contributo cercherò di evidenziare, talora anche citandoli, i passi a mio avviso più significativi di detta risoluzione a partire, lo preciso subito, dal punto di vista dello psichiatra, di chi quotidianamente si trova ad operare per dare applicazione alla nuova legge che ...
IO DIGIUNO perchè non devono tornare gli Ospedali Psichiatrici Giudiziari 23 aprile 2017
Per la Salute Mentale: uscire dalla logica manicomiale, diritti, doveri e cittadinanza. Esprimiamo grande preoccupazione a proposito del testo di un comma del Disegno di Legge “Modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e all'ordinamento penitenziario” art. 1 comma 16 lettera d AC 4368, approvato al Senato e ora in discussione alla Camera AC 4368, che, se confermato, rischia di riaprire la stagione degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari (Opg). Viene infatti ripristinata la vecchia normativa disponendo il ricovero di detenuti nelle Residenze per le Misure di Sicurezza (Rems) come se fossero i vecchi OPG.
IO DIGIUNO. Perché non devono tornare gli Ospedali Psichiatrici Giudiziari 8 aprile 2017
Per la Salute Mentale: uscire dalla logica manicomiale, diritti, doveri e cittadinanza. Esprimiamo grande preoccupazione a proposito del testo di un comma del Disegno di Legge “Modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e all'ordinamento penitenziario” art. 1 comma 16 lettera d AC 4368, approvato al Senato e ora in discussione alla Camera AC 4368, che, se confermato, rischia di riaprire la stagione degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari (Opg). Viene infatti ripristinata la vecchia normativa disponendo il ricovero di detenuti nelle Residenze per le Misure di Sicurezza (Rems) come se fossero i vecchi OPG. A pochi giorni dalla chiusura dei manicomi giudiziari, così le Rems rischiano di diventare a tutti gli effetti i nuovi Opg, travolgendone e stravolgendone la funzione. Vanificando lo straordinario lavoro degli operatori che ha portato in questi mesi ad oltre 500 dimissioni.
Andare avanti! Un’altra riforma è necessaria: dopo gli OPG gli istituti di pena. 19 marzo 2017
Di Pietro Pellegrini (*) Molta preoccupazione suscita l'approvazione del disegno di legge n. 2067 che prevede di collocare in REMS anche i soggetti ai sensi dell'art. 148 c.p. (sopravvenuta infermitĂ  mentale nella detenzione), art. 112 le persone (imputati, condannato o internati) per le quali occorra accertare la presenza o meno di ...
OPG tornano le vecchie norme: con DdL Giustizia stravolte le Rems. 19 marzo 2017
Riparte mobilitazione. StopOPG attacca Ministri Orlando e Lorenzin, dure reazioni anche dagli operatori Rems E’ stato approvato al Senato, con voto di fiducia, il maxi emendamento del Governo sul Disegno di Legge Giustizia n. 2067 . Così quanto previsto nell’articolo 1 comma ...
Oggi in discussione l’emendamento per salvare la L.81 14 marzo 2017
Oggi la Commissione del Senato potrebbe votare a maggioranza consistente l'emendamento che, pur tenendo conto dell'intervento della senatrice Mussini, propone interventi attenti e mirati a garantire la salute e la salute mentale in carcere, e rafforza le modalitĂ  d'ingresso nelle Rems, ovvero limitandole a quanti, riconosciuti incapaci e pericolosi, viene comminata la misura di sicurezza detentiva. Mentre si cerca di scongiurare che soggetti diversi da questi possano entrare nelle Rems, stiamo parlando "dei cosiddetti 148", dei rei folli, di quanti durante l'esecuzione della pena venivano internati negli Opg. Riportiamo qui di seguito i 3 punti centrali dell'emendamento.
SIEP per l’emendamento De Biasi “Non si può affrontare un problema grave, creandone uno enorme” 14 marzo 2017
SIEP condivide le preoccupazioni espresse circa il testo dell’articolo 12 comma 1 lettera d del D.d.L. 2067 Giustizia, in discussione al Senato, ed auspica l’approvazione dell’emendamento correttivo proposto dalla Presidente Commissione Sanità, De Biasi. Nella attuale formulazione verrebbe ripristinata la vecchia ...
Appello a Napolitano. Impedisca la riapertura dei manicomi criminali 14 marzo 2017
di Franco Corleone Il ministro Orlando sta predisponendo un maxiemendamento su cui mettere la fiducia al Senato sulla legge delega che riguarda il processo penale e l’Ordinamento penitenziario. E’ stato proposto dalla Presidente della Commissione Sanità De Biasi e da molte senatrici e senatori un emendamento per impedire che le Rems, le Residenze per le misure di sicurezza si trasformino in piccoli Opg, i manicomi criminali appena chiusi, ma pare che siano sorti ostacoli indecenti ai quali il ministro della giustizia non sa opporsi o non può resistere.
Allarme “Rems come Ospedali Psichiatrici Giudiziari” con Disegno Legge Giustizia 9 marzo 2017
StopOpg: Pericolo superabile se si approva emendamento senatori Il testo dell’articolo 12 comma 1 lettera d del D.d.L. 2067 Giustizia (“Modifiche al codice penale e al codice di procedura penale per il rafforzamento delle garanzie difensive e la durata ragionevole dei processi nonché all'ordinamento penitenziario per l'effettività rieducativa della pena”), in discussione al Senato in queste ore, rischia di riaprire la stagione degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari: disponendo il ricovero nelle REMS esattamente come se fossero i vecchi OPG, tornando così alla vecchia normativa sui manicomi giudiziari.
Page 1 of 3312345»102030...Last »