Punti di vista
Forum di Pistoia: una piazza senza porte e senza muri 24 giugno 2015
di Claudia Celentano. (per 180gradi.org) Scriveva Franco Basaglia in “Conferenze Brasiliane” (1979): “Dieci, quindici, venti anni addietro era impensabile che il manicomio potesse essere distrutto. D’altronde, potrà accadere che i manicomi torneranno a essere chiusi e più chiusi ancora di prima, io non lo so! Ma, ...
Dopo il Forum di Pistoia 22 giugno 2015
Di Alessia de Stefano. Un incontro tra psichiatria e società civile intorno alle politiche della salute mentale. In quelle tre giornate abbiamo ridato valore alla parola ‘politica’ in senso alto, mettendo al centro della discussione non solo la cura ma anche ...
Abolire la contenzione 22 giugno 2015
di Piero Cipriano. Pensavo di sapere tutto o quasi sulla contenzione meccanica, questa primitiva consuetudine, mai estinta, di legare le persone definite agitate, o aggressive, o violente, nei luoghi della medicina in generale, e della psichiatria in particolare. Di cui non si parla mai, salvo quando accade l’incidente, il morto per contenzione, vedi Giuseppe Casu a Cagliari dopo aver trascorso sette giorni, ininterrotti, legato al letto, o Franco Mastrogiovanni a Vallo della Lucania, dopo quattro. Pensavo di essere un esperto, perché lavoro da dieci anni in SPDC (i Servizi Psichiatrici di Diagnosi e Cura ospedalieri, i luoghi dove più di altri s’indulge in questa pratica), e per averla sempre contestata e ricusata, giacché la reputo illecita e antiterapeutica.
A Pistoia si è visto il mare 7 giugno 2015
di Gianluca Monacelli. All' VIII Forum nazionale del 'Forum Salute Mentale' si è ripetuto il miracolo. A Pistoia si è visto il mare. Sì, una marea di proposte, idee, orizzonti di senso, di persone, di passione per l'umano, di slancio e di ...
Verso Pistoia: formazione in neuroscienze e scienze del comportamento 30 maggio 2015
di Luigi Benevelli Alcune premesse: Pare che nella progettazione delle REMS/opg di Castiglione delle Stiviere si stia valutando l’opportunità di distinguerle fra di loro privilegiando fra tutti gli altri gli aspetti clinici (v. diagnosi, doppie diagnosi) della condizione delle persone internate.
Giovani operatori a Pistoia: se noi per primi ci chiudiamo… 21 maggio 2015
di Luca Monacelli (*) L’11 maggio sono stato all’incontro organizzato dal gruppo dei giovani operatori del Forum della Salute Mentale di Trieste e da Peppe Dell’Acqua e che come immaginavo, voleva essere una stazione di un viaggio organizzativo e non solo, verso Il congresso di Pistoia e poi oltre... Mentre il treno pacatamente raggiungeva Trieste pensavo a quali incontri, a quali parole avrebbero divelto ulteriori zone d’ombra presenti in me. A cosa mi sarei portato a casa per proseguire questa nostra storia così difficile e contraddittoria di ‘psichiatria basagliana’.
Verso Pistoia: la formazione 12 maggio 2015
di Luigi Benevelli. Tre sono i testi pubblicati in queste settimane da cui ho preso spunto per alcune considerazioni nella prospettiva dell’incontro di Pistoia: …..E tu slegalo subito di Giovanna Del Giudice, Merano, 2015-05-10 Nascita del movimento antimanicomiale umbro di Ferruccio Giacanelli, Perugia, 2014 Recovery (a cura) di Antonio Maone e Barbara D’Avanzo, Cortina, Milano, 2015 Il primo documenta con grande rigore e puntualità l’andamento della pratica delle contenzioni dei pazienti nella storia dell’assistenza psichiatrica pubblica e del dibattito più squisitamente giuridico e bioetico ad essa collegato; il secondo ricostruisce le vicende dell’assistenza psichiatrica pubblica a Perugia, in particolare quella degli anni ’60, ’70, ’80 del secolo scorso, un’esperienza pilota che si confrontò e scontrò con quella di Basaglia nella quale insieme ai tecnici, svolsero un ruolo centrale gli amministratori e la società civile locale; il terzo dà il quadro per una ridefinizione degli ambiti e degli obbiettivi del lavoro per un’assistenza psichiatrica che si rifà agli approcci della salute mentale.
Digiuno pensando al Forum 22 marzo 2015
21 marzo, ventunesimo giorno Cosa ne faremo di tanta Bellezza? La formazione  alla  Salute mentale . di Gennaro Pisano. Ho partecipato, per la prima volta, all’incontro del Gennaio scorso del Forum Salute Mentale che si è tenuto a Firenze con la partecipazione ...
Alda Merini: la primavera, la Terra Santa e l’eterno soccorritore. 21 marzo 2015
di Silvia D'Autilia È la fine degli anni ’90, il cantautore Roberto Vecchioni decide di comporre una canzone per Alda Merini. Il titolo del brano “Canzone per Alda Merini”, appunto, non prestandosi a scelte denominative particolari, chiarisce fin da subito il motivo alla base della composizione: una dedica. Una manciata di minuti per raccontare un’esperienza. Qualche verso per illuminare un’esistenza.
Dieci righe deliranti. Fame 19 marzo 2015
19 marzo, diciannovesimo giorno Di Massimo Cirri Digiuno oggi, 18 marzo, perché ci siamo trovati a Milano, stamattina, in un incontro per fare il punto sulla situazione in Lombardia. Adesso è sera ed ho una fame da bestia. Però mi sento più ...
Page 10 of 28« First...«89101112»20...Last »