Punti di vista
L’istituzione inventata a Lecco. L’inquietudine e le domande di Ilaria 6 dicembre 2015
Una giovane medica presenta il libro di Rotelli (vedi la scheda del libro) Ci sarebbe tantissimo da dire.... è un libro che ho letto d'un fiato. Bello solo come quei libri da cui non ci si vuole staccare, per i quali si vorrebbe interrompere ogni attività per poterlo finire. ...
I jihadisti che trasformano l’uso delle anfetamine in rito 27 novembre 2015
di Piero Cipriano Cosa c’è dentro la testa di un jihadista? Cosa c’è dentro la testa di chi pensa, se pensa: uccido, dunque sono? Cominciamo dal sorriso del terrorista Abdelhamid Abaaoud. Nelle foto la sua espressione oscilla tra il cinismo e ...
Missili intelligenti sulla residenzialita’? Sì, ma per riscoprire il senso vero della cura 15 novembre 2015
Con le Giornate Basagliane” (vedi) si è aperto un largo dibattito che vedrà impegnati operatori e privato sociale intorno al tema della residenzialità. Un contributo alla discussione: Enrico Di Croce intervista Peppe Dell'Acqua Lo psichiatra triestino spiega il significato del suo intervento alle "giornate basagliane" Se disponessi ...
Che Bindi esista e sia esistita mi pare una buona cosa 3 novembre 2015
Di Peppe Dell’Acqua “Io rimprovero alla Bindi la sua esistenza”, così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca. Non sono d’accordo. Non solo per una questione di buone maniere. L’onorevole Bindi è stata ministro della Sanità dal 1996 al 2000. In quei ...
Dobbiamo trovare il coraggio di disubbidire. Con la Costituzione 29 ottobre 2015
Di Peppe Dell’Acqua. La miseria , ovunque, delle politiche per la salute mentale non si può più nascondere. La vulnerabilità della rete e la povertà organizzativa e culturale dei servizi, la disomogeneità della loro distribuzione riproduce mancanza di risposte appropriate, costringe a scelte progettuali insensate. Le risorse vengono consumate in strutture pesanti e inutili, posti letto, reparti ospedalieri, cliniche che poco hanno a che vedere con le buone cure, oggi possibili, per le persone che attraversano l’esperienza del disturbo mentale. A soffrire sono le persone, appunto.
Da Mat 2015: la crisi dei DSM 21 ottobre 2015
di Giovanni Rossi Mat (Modena 17/23 ottobre) è forse il più importante e costante (quinta edizione) festival dedicato alla salute mentale. Ho partecipato all'anterprima. Un seminario dedicato alla “crisi dei DSM nella Sanità delle Regioni”. Come si sa la sigla DSM identifica quell'insieme ...
TSO: dalla garanzia del diritto e della dignitĂ  alla violenza e alla negazione. 11 ottobre 2015
Torino, 7 Ottobre 2015. Un uomo di 40 anni Antonino Cassotta  ferisce e aggredisce i medici che erano venuti presso il suo domicilio per verificare la necessità o meno di un trattamento sanitario obbligatorio. Il giovane uomo si trovava barricato in casa con i suoi genitori e quando ha aperto la ...
Basaglia avrebbe apprezzato, molto. 9 settembre 2015
Di Eleonora Favaroni. Tempo fa cercando tra la rete mediale ho trovato un documentario. Il film si apriva con una bellissima e dura, commovente al tempo stesso dedica personale della regista a una sua parente internata nel manicomio di Imola. Il ...
PericolositĂ  o allarme sociale? 9 settembre 2015
di Roberto Morsucci (*). Ora basta. Veramente non se ne può più. E' mai possibile che qualunque persona che commetta un'azione violenta sia da iscrivere di diritto fra i malati psichiatrici? E cosa mai sarà questa "pericolosità sociale" che ci viene condita in tutte le salse e sta stravolgendo tutta la nostra civiltà giuridica?
Gli “schizofrenici” sono sensibili e possono morire di paura 29 agosto 2015
Dai primi rilievi Andrea Soldi sarebbe morto per una scarica di adrenalina Di Adolfo Ferraro. L’uso spregiudicato delle diagnosi psichiatriche finalizzate a dare una spiegazione a qualcosa di apparentemente inspiegabile, raggiunge il suo culmine [e la sua beatificazione] nelle motivazioni che si ...
Page 5 of 24« First...«34567»1020...Last »