FVG non vuole le REMS … ma tutti tornano a casa

Franco Rotellli

Presidente Commissione Sanità e politiche sociali. Consiglio Regionale Del Friuli Venezia Giulia

In relazione al comunicato ANSA che riporta affermazioni frutto quanto meno di disinformazione circa la Regione FVG da parte del dr. Fioritti di Bologna (vedi), che interviene non si sa a che titolo su cose che non conosce, prego informare chiunque possa essere interessato che, fermo restando che varie ASS della Regione FVG a differenza della Regione Emilia non hanno alcun proprio cittadino in OPG, la Regione FVG ha presentato, e visto approvato anche da un recente decreto del sottosegretario De Filippo, un proprio piano di posti letto di REMS secondo modalità particolarmente adatte agli scopi terapeutico-riabilitativi.

Piano già approvato dal Ministero vari mesi orsono, e finanziato solo pochi giorni fa.

Nonostante quest’ultimo aspetto, REMS transitorie sono già pronte ad accogliere dopo il 31 marzo le persone in misura di sicurezza detentiva, se cittadine di questa Regione.

Varrebbe forse la pena che il dr. Fioritti dedicasse piuttosto le sue energie alle centinaia di persone recluse, senza che abbiano commesso alcun reato, nelle varie cliniche psichiatriche della sua Regione.

Articoli Correlati:

Share

Lascia un commento

Devi essere registrato per commentare l'articolo