Giornata Mondiale sulla Salute Mentale: L’UNASAM sostiene la prima importante indagine internazionale sull’impatto della sofferenza mentale nelle famiglie.

unasam(Venerdì 10 Ottobre 2014). In occasione della Giornata Mondiale sulla Salute Mentale, dedicata quest’anno al tema “Vivere con la schizofrenia” la Federazione Europea delle Famiglie di persone con malattie mentali (EUFAMI), sostenuta dall’Unione Nazionale delle Associazioni per la Salute Mentale (UNASAM), presenta la prima importante indagine internazionale sull’impatto della sofferenza mentale nelle famiglie.

Un’indagine internazionale che riconosce l’importanza  delle famiglie. L’indagine, è stata condotta da EUFAMI in collaborazione con l’UniversitĂ  di Leuven e dal suo centro di ricerca interdisciplinare LUCAS. L’indagine, una volta completata, raccoglierĂ  i risultati per un totale di 25 paesi, ed i risultati saranno pubblicati nel 2015.

L’impatto travolgente della schizofrenia sulla vita delle persone. La schizofrenia coinvolge circa 24 milioni di persone in tutto il mondo. Questa indagine fornisce prove evidenti dell’enorme carico vissuto silenziosamente dai familiari che si prendono cura delle persone affette da schizofrenia e mette in evidenza il loro prezioso contributo alla presa in carico.

I familiari sono una risorsa importante e preziosa. Nell’Unione europea sono circa 10 milioni i familiari che si prendono cura delle persone con sofferenza mentale. Kevin Jones, segretario generale EUFAMI dichiara che “questa forza rappresenta un contributo enorme, non solo per gli individui, ma per la societĂ  e per i sistemi sanitari di tutta Europa”.

L’urgente azione dei governi per il riconoscimento dei familiari. I risultati dell’indagine sottolineano la necessitĂ  urgente di un’azione sia dei governi sia della societĂ  per riconoscere il ruolo dei familiari, il loro contributo e il bisogno di fornire strumenti di sostegno e  speranze per il futuro.

Unione Nazionale delle Associazioni per la Salute Mentale

Sede Legale c/o Istituzione G.F. Minguzzi Via Sant’Isaia, 90 – 40123 Bologna

Tel. 051/5288526051051/5288526051 /5288526/11 – fax 051/521268051/521268 – e.mail: unasam@unasam.it

www.unasam.it -  C.F.: 96256330588

Articoli Correlati:

Share

Lascia un commento

Devi essere registrato per commentare l'articolo