Gruppo giovani a Pistoia

giovaniTrieste – L’11 maggio 2015, all’interno dello storico parco San Giovanni dove ha sede la direzione del Dipartimento di Salute mentale di Trieste, alcuni giovani si sono incontrati per continuare un percorso di riflessione e confronto, intrapreso giĂ  da oltre un anno, sul tema della salute mentale.

Parte del gruppo Formazione Giovani Salute Mentale, accompagnato dalla presenza di Peppe Dell’Acqua, ha dato vita ad un dibattito appassionato ed appassionante intorno al tema partendo dagli assunti “cari” al movimento basagliano come quello di mettere al centro dell’interesse sempre e comunque la persona con la propria storia ed il riconoscimento dei diritti inalienabili dell’uomo e della donna.

_DSC6269-ModificaAll’appuntamento erano presenti persone provenienti dal Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Lazio, Puglia. Tra questi anche due giovani scrittori: Flora Tommaseo, autrice de “La Stanza dei Pesci” (edizioni Alfabeta) e Piero Cipriano, autore de “Il Manicomio Chimico” (ed. Eleuthera), presentato nel pomeriggio all’interno del parco di San Giovanni.

La mattinata si è aperta ripercorrendo il percorso del gruppo, che è nato nel mese di febbraio 2014, in cui c’è stato il primo grande incontro di avvio del progetto, seguito da altri due appuntamenti: uno a Roma nel mese di maggio legato al tema della contenzione e uno a settembre nuovamente a Trieste in occasione del convegno Impazzire si può.

_DSC6205L’incontro è poi proseguito con testimonianze dei partecipanti sulle diverse esperienze nei servizi e nei territori, che ha confermato una grande disomogeneitĂ  e diversitĂ  del panorama nazionale, ma anche molti elementi comuni. Da qui è scaturito un dibattito aperto ed ancora da sviluppare, ma che ha permesso comunque di mettere a fuoco alcuni temi  e “parole chiave” attorno alle quali il gruppo ha deciso di incentrare la prossime esperienze. Temi quali accoglienza, residenzialitĂ , budget di salute, tecniche, violenza istituzionale, posizione di garanzia, contenzione, coinvolgimento della comunitĂ , formazione fuori dall’universitĂ  includendo persone con esperienza.

Proprio su quest’ultimo aspetto, la formazione,  si è concordato di proseguire il percorso. Il gruppo ha deciso di incontrarsi nuovamente in diversi luoghi d’Italia per un’esperienza formativa itinerante, in luoghi fuori dai canonici contesti formativi in cui poter coltivare la cultura del confronto e dell’incontro.

L’incontro si è concluso con l’invito a partecipare al Forum Nazionale della Salute Mentale che si terrĂ  a Pistoia i giorni 4-5-6 Giugno 2015 e il progetto di lavorare per creare un evento formativo a Torino nell’autunno di quest’anno.

Rete Formazione Giovani Salute Mentale

Articoli Correlati:

Share

Lascia un commento

Devi essere registrato per commentare l'articolo