Gisella Trincas eletta nuova presidente Unasam

gisellaProsegue l’impegno delle associazioni dei familiari che lottano per il pieno riconoscimento della dignità e del diritto alla guarigione per le persone con sofferenza mentale

Bologna, Venerdì 7 Marzo 2014

Gisella Trincas, presidente dell’associazione sarda per l’attuazione della riforma psichiatrica è stata eletta presidente UNASAM, L’Unione Nazionale delle Associazioni per la Salute Mentale. L’Assemblea dei Soci dell’UNASAM ha eletto il nuovo consiglio direttivo confermando Antonella Barbagallo Vice Presidente e  Giancarlo Castagnoli Tesoriere e Segretario. I componenti del nuovo consiglio direttivo nazionale sono Alessandro Sirolli, Pasqualino Cirino, Anna Maria De Angelis, Nicola Scola, Roberto Pezzano, Valerio Canzian, Carmela Azzano e Cosimo Venerito. I Presidenti Onorari sono Ernesto Muggia e Girolamo Digilio.

L’assemblea dell’Unasam denuncia la costante violazione dei diritti umani delle persone che vivono l’esperienza della sofferenza mentale e invita il mondo della politica a considerare la salute mentale come bene primario da tutelare. Unasam sollecita il superamento degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari e di tutti i luoghi di internamento. Obbiettivo principale dell’Unasam è il riconoscimento alle persone della propria dignitĂ , libertĂ , e del diritto a guarire e vivere come tutti nella societĂ . L’Unasam non vuole nuove leggi, ma l’applicazione urgente delle buone leggi che in Italia sono state fatte.

Distinti saluti

Roberto Loddo

Ufficio stampa Unasam

ufficiostampa.unasam@gmail.com

Articoli Correlati:

Share

Lascia un commento

Devi essere registrato per commentare l'articolo