Incostituzionalità delle misure di sicurezza in OPG

La Corte Costituzionale dichiara l’illegittimita’ costituzionale dell’art. 206 del codice penale (Applicazione provvisoria delle misure di sicurezza), nella parte in cui non consente al giudice di disporre, in luogo del ricovero in ospedale psichiatrico giudiziario, una misura di sicurezza non detentiva, prevista dalla legge, idonea ad assicurare alla persona inferma di mente cure adeguate e a contenere la sua pericolosita’ sociale

La sentenza

Allegati

Articoli Correlati:

Share

Lascia un commento

Devi essere registrato per commentare l'articolo