Chiara Gamberale, conduttrice radiofonica e scrittrice, e … i suoi “psico incontri”!

chiara_gamberale_2Chiara Gamberale è una giovane scrittrice e conduttrice radiofonica romana. Ha esordito nel mondo dell’editoria con “Una vita sottile” (1999), una coraggiosa autobiografia in cui svela le sue fragilitĂ  piĂą profonde, la battaglia contro l’anoressia, le emozioni legate alla sua lotta per la felicitĂ . A questa è seguita Color lucciola (2001), Arrivano i pagliacci (2003), La zona cieca (2008) e Una passione sinistra (2009).

Dal gennaio 2010 conduce Io, Chiara e l’Oscuro su Rai Radio 2. Il pretesto da cui nasce il programma è l’abbandono di Chiara da parte del suo analista, un piccolo lutto che permette la creazione di una seduta radiofonica collettiva attorno alle questioni emotive e psicologiche che intervengono nella vita di Chiara e di ciascuno di noi. E’ in questo contesto che chi interviene acquista il nome di “psicoascoltatore” e può condividere liberamente la propria esperienza.

Chiara non ha paura di parlare di fragilità, paure o di temi che si avvicinino al concetto di salute mentale, né che si tratti di libri né che si tratti di contenuti radiofonici; per questo e per il suo innegabile talento la si può considerare una delle autrici italiane più interessanti del momento. 

“Le luci nelle case degli altri” è il suo ultimo libro, è uscito il 5 ottobre e verrĂ  presentato in tutta Italia nei prossimi mesi.

Ascoltiamo dalla voce di Chiara Gamberale come sia nato il libro e cosa rappresenti per lei:

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Intervista a cura di Agnese Ermacora e Antonello Dinapoli (Radio Fragola).

gamberale (1)

Articoli Correlati:

Share

Lascia un commento

Devi essere registrato per commentare l'articolo