Miotto (PD): Legge Basaglia non crea abbandono, deve essere applicata

(AGENPARL) – Roma 27 giu – ‚ÄúLa campagna di disinformazione portata avanti dall‚Äôon. Ciccioli in materia di psichiatria √® pericolosa e da respingere senza esitazioni. √ą totalmente falso, infatti, che le persone ad alto rischio sociale siano messe in libert√†. Cos√¨ come non ha nessun fondamento affermare che il Pd non ha partecipato ai lavori in commissione sulla proposta di legge di riforma della Basaglia, dal momento che ci siamo imbattuti nella totale chiusura di Ciccioli su ogni nostra proposta‚ÄĚ. Lo dice Margherita Miotto, capogruppo Pd in commissione Affari sociali della Camera.

‚ÄúDopo le audizioni, largamente critiche, su quella proposta di legge che prevede la riapertura dei manicomi ‚Äď prosegue Miotto -, il Pd ha cercato di migliorare il testo ma ben presto ci siamo scontrati con la chiusura di Ciccioli che √® il frutto di un pregiudizio che si fonda sulla constatazione che ci sono famiglie e persone abbandonate a causa della legge Basaglia. √ą vero il contrario, e cio√® che √® la mancata applicazione della legge 180 che lascia sole le famiglie e non √® un caso che in alcune realt√† regionali, dove i servizi funzionano, le persone malate siano prese in carico e riabilitate fino al ritorno in famiglia e all‚Äôinserimento lavorativo. Non √® la Basaglia che crea abbandono ma la sua mancata applicazione‚ÄĚ.

(da Agenparl)

Articoli Correlati:

Share

Lascia un commento

Devi essere registrato per commentare l'articolo