Non obbligatoria la misura di sicurezza, in OPG, del socialmente pericoloso:

La sentenza ci è stata richiesta da molti. Questa sentenza, assieme alle altre sentenze in materia (1982/’83) della stessa Corte, rendono sempre piĂą possibile l’alternativa all’OPG. Se si considera la L. 230/99 (Salute in ambito penitenziario) e le possibilitĂ  di cura in carcere delle persone con disturbo mentale da parte dei Dipartimenti di Salute Mentale, si comprende quanto la chiusura degli OPG può essere alla nostra portata. Oggi.

La sentenza

Allegati

Articoli Correlati:

Share

Lascia un commento

Devi essere registrato per commentare l'articolo