Psicoradio: Figlio, ti incateno per proteggerti

psicoradioPuntata n. 262

La psichiatria nel mondo:la Liberia

Psicoradio riprende a parlare di psichiatria nel mondo; alcuni operatori proveniente da differenti nazioni sono stati infatti ospiti della radio della mente

Si inzia con un paese poco conosciuto, la Liberia, attraverso l’intervista alla dottoressa Janice Cooper (The Carter Center Mental Health Liberia Program).

La psichiatra ha raccontato che in Liberia chi soffre di un disturbo psichico è oggetto di un forte stigma. E’ molto facile che una persona con malattia mentale sia presa a calci, gli sputino addosso, gli lancino oggetti, siano pubblicamente oggetto di abusi.

Ecco perché, per proteggerli, i loro genitori possono decidere di rinchiuderli in casa, addirittura arrivare ad incatenarli, o tenerli al guinzaglio quando escono.

La dottoressa Janice Cooper era in visita al Dipartimento di salute mentale di Bologna, nell’ambito di un progetto dell’AIFO/Unione europea che mira a migliorare la salute mentale in paesi a basso e medio reddito.

Psicoradio

su Popolare Network ogni giovedì alle 14.30

su CittĂ  del Capo Radio Metropolitana ogni domenica alle 13.15

WebRadio su http://www.psicoradio.it

email: psicoradio@gmail.com

cell redazione: +39 3337620044

Articoli Correlati:

Share

Lascia un commento

Devi essere registrato per commentare l'articolo