Psicoradio: Uno sviluppo umano è possibile

psicoradioPSICONEWS

“Oggi la società non è organizzata per fare stare bene le persone: è oppressiva, crea esclusione e il lavoro è precario. Bisogna lavorare su tutti questi temi per avere una buona salute. Non è un discorso che ha a che fare con la malattia, ma con la vita”.

La redazione ha discusso di questo tema con lo psichiatra Luciano Carrino, che, per le Nazioni Unite, si è occupato a lungo del rapporto tra la salute mentale e lo sviluppo umano della società.

“Le persone hanno un bisogno, ma non sanno bene identificarlo:  posso riconoscere la fame o la sete,  ma se io ho bisogno di successo o di amore come faccio a riconoscerlo e soddisfarlo?” I servizi di salute mentale, per Carrino, dovrebbero saper rispondere a questi bisogni, sapendo ascoltare i pazienti. Non si può curare senza una  relazione sana e costruttiva tra servizi di salute mentale  e utenti, in più si dovrebbe sviluppare un atteggiamento meno freddo, distaccato, e più rispettoso delle necessità degli altri. Purtroppo in alcuni casi questo tipo di rapporto ancora non c’è.

PSICOAPPUNTAMENTO

Il laboratorio di Teatro dell’Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Reggio Emilia, il 16 novembre, alle ore 19.30, sarà ospite dell’XM 24 (via Fioravanti 24, Bologna) per raccontare, direttamente dalla voce di chi la vive, la condizione di internato: lo spettacolo è intitolato “Pitbull”.


Psicoradio in onda:
su Città del Capo Radio Metropolitana ogni venerdì alle 20.00 e mercoledì alle 10.30
Radio Popolare Milano ogni venerdì alle 10.35
Radio Popolare Roma ogni venerdì alle 10.35
Radio Popolare Verona ogni lunedì alle 9.00
WebRadio su http://www.psicoradio.it
email: psicoradio@gmail.com
cell redazione: +39 3337620044

Articoli Correlati:

Share

Lascia un commento

Devi essere registrato per commentare l'articolo