Report dell’incontro in Senato per la Conferenza nazionale per la salute mentale

53788174_1006198049574994_4237495123136479232_nSi è svolto il 7 marzo 2019, a Roma presso il Senato della Repubblica, l’incontro tra il Presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato sen. Paolo Sileri e alcuni rappresentanti (Stefano Cecconi, Vito D’Anza, Antonello D’Elia, Fabrizio Starace) delle organizzazioni promotrici della Conferenza per la Salute Mentale 2019, in programma nei giorni 14 e 15 giugno prossimi.

Durante l’incontro si è discusso delle finalità della Conferenza, convocata da un vasto cartello di associazioni, ed è stato consegnato al Presidente sen. Sileri l’Appello “DIRITTI, LIBERTÀ, SERVIZI per la Salute Mentale” (vedi) con il quale la Conferenza è stata convocata.

Al termine dell’incontro il Presidente sen. Sileri ha comunicato l’intenzione di:

  • partecipare ai lavori della Conferenza, in particolare al mattino di sabato 15 giugno, e di invitare alla partecipazione i componenti della Commissione Igiene e Sanità del Senato;
  • proporre alla Commissione la convocazione, nel mese di aprile, di audizione di soggetti rappresentativi impegnati nel campo della salute mentale (a partire dai promotori della Conferenza), per acquisire informazioni e valutazioni sullo situazione riguardante il diritto alla salute mentale nel nostro Paese;
  • convocare un convegno nel mese di maggio – presso una delle aule del Senato – nel quale riportare l’esito delle audizioni e discutere le proposte per raggiungere gli obiettivi del Piano di Azione OMS “Non c’è salute senza salute mentale”, con una particolare attenzione anche ai bisogni della popolazione più anziana.
  • valutare la possibilità di organizzare un evento presso una sede di beni confiscati alla criminalità organizzata, gestita da associazioni/istituzioni per finalità di salute mentale.

Articoli Correlati:

Share

Lascia un commento

Devi essere registrato per commentare l'articolo