Riformare la formazione. Criticità e proposte per una salute mentale di comunità

conferenzaNessun curriculum formativo, universitario, regionale o delle singole ASL mette al centro dell’apprendimento gli strumenti e le competenze necessarie per chi opera in servizi sanitari e di salute mentale che fanno lavoro di comunità o dovrebbero farlo, stando al dettato della legge istitutiva del Servizio Sanitario Nazionale.

Con pochissime eccezioni, frutto di accordi locali, le facoltà di medicina e le scuole di specializzazione in psichiatria non preparano i giovani al lavoro di comunità; lo stesso avviene con quelle di psicologia (che tuttavia prevedono che il tirocinio obbligatorio possa svolgersi nei servizi pubblici) e con quelle per assistenti sociali, mentre sono rare le scuole infermieristiche che prevedono un addestramento teorico e pratico specifico per il lavoro territoriale. Riteniamo per questi motivi che le attese assunzioni, che riguarderanno tutte le figure professionali in campo sanitario e della salute mentale, dovranno essere accompagnate da interventi, immediati e sistematici, di riforma della formazione finalizzati al lavoro di comunità.

Su questi temi la Conferenza nazionale per la salute mentale propone sabato 8 maggio 2021 alle ore 15 un confronto che da un lato costruisca un ritratto realistico della situazione attuale e che delinei dall’altro proposte concrete per avviare un processo di rinnovamento dei percorsi di formazione. Il tempo del passaggio di esperienze garantito dall’affiancamento generazionale è passato. È tempo ora di programmi specifici, diffusi e sistematici, per il complesso lavoro di comunità, una necessità inderogabile per gli operatori che già lavorano e per coloro che arriveranno a integrarli provenendo da percorsi di insegnamento inadeguati ad affrontare la sfida del territorio.

Introducono e coordinano: Antonello D’Elia, Maria Grazia Giannichedda, Stefano Cecconi.

Intervengono: Silvana Borsari, Francesco Cerrato, Ugo Corino, Massimo Cozza, Nerina Dirindin, Alessia de Stefano, Roberta Famulari, Laura Formenti, Patrizia Meringolo, Patrizia Monti, Cesare Moro, Roberto Pezzano, Luisa Russo, Fabrizio Starace, Antonella Torchiaro.

Segui la diretta streaming sulle pagine Facebook della Conferenza Salute Mentale oppure partecipa su Zoom (accesso dalle 14.30).

Articoli Correlati:

Share

Lascia un commento

Devi essere registrato per commentare l'articolo