Superamento OPG, per applicare bene la nuova legge

koren_secondigliano_2Sulla nuova Legge 81/2014 testo coordinato con DL 52/2014 “…disposizioni urgenti in materia di superamento degli ospedali psichiatrici giudiziari“ abbiamo già espresso considerazioni e proposte, in spirito di collaborazione (vedi www.stopopg.it).

Sappiamo che questa legge non ha sciolto i nodi  giuridici che sostengono l’Opg e che quindi continueranno nuovi ingressi finchĂ© non si modifica il codice penale. Ma è stata certamente migliorata l’attuale normativa, con modifiche significative alla Legge 9/2012. Si apre una nuova fase per applicare le nuove norme nello spirito della “legge 180”. Perciò i programmi delle Regioni possono e devono spostare attenzione e investimenti dalle Rems (i cosiddetti mini Opg) ai percorsi di cura e riabilitazione individuali, necessari per evitare l’internamento e che, potenziando i servizi socio-sanitari territoriali, servono a tutti i cittadini. La legge va applicata bene anche per scongiurare ulteriori proroghe.

E’ evidente che l’esito di tale processi molto dipende da quanto Governo (Ministeri della Salute e della Giustizia) e Regioni si impegneranno.

Ora, ad un mese dall’approvazione della nuova legge, e tenuto conto del dibattito che si è aperto in questo periodo, ci pare utile sottolineare alcune questioni: con la nota allegata “SUPERAMENTO OPG: per applicare bene la nuova legge”

Cordiali saluti

p. stopOPG

Stefano Cecconi, Giovanna Del Giudice, Patrizio Gonnella

OPGapplicareBENElegge81_2014def

Articoli Correlati:

Share

Lascia un commento

Devi essere registrato per commentare l'articolo