Dalla stampa
In casa come per strada. A Roma 400 casi di “barbonismo domestico” sabato, ottobre 19th, 2013
di Giulia Bordi. Il fenomeno del “barbonismo domestico”, è  emerso in una ricerca sui senza dimora condotta a Roma dal sociologo Luca Di Censi. Oltre 400 i casi segnalati nella Capitale dal 2002 ad oggi: sono soprattutto anziani, italiani, non ...
Cagliari. Cancellata la morte di Giuseppe Casu domenica, settembre 22nd, 2013
di Gisella Trincas. Il signor Giuseppe Casu è morto, nel servizio psichiatrico di diagnosi e cura di Cagliari, mentre era legato e sedato da sei giorni. Legare un uomo in un letto d’ospedale, privandolo della libertà e della sua dignità, fino alla morte, non può essere considerato nulla! Ci saranno ancora la Corte Costituzionale e la Corte di Strasburgo a cui ricorrere per rendere giustizia a Giuseppe e alla sua famiglia. E per riconoscere, una volta per tutte, la violazione della libertà (del corpo) e della dignità della persona umana, reato penale! Lunedì nella sede dell’Asarp con Natascia Casu e il Comitato Verità e Giustizia decideremo come procedere.
Ancora pregiudizio: i matti sono pericolosi domenica, settembre 22nd, 2013
A seguito degli articoli pubblicati sull'omicidio avvenuto a Udine nei giorni scorsi (vedi gli articoli del Messaggero Veneto), ne è nata la seguente corrispondenza: Roberto Rossetto, Coop Itaca di Pordenone "Oggi, sfogliando il giornale, apprendiamo che l'omicida del parco del Cormor di Udine, contrariamente a quanto strombazzato ieri ...
Dirindin (PD): “Chiusura Opg non può essere rimandata. Lorenzin intervenga” domenica, settembre 22nd, 2013
La capogruppo in Commissione Sanità del Senato torna sulla chiusura degli ospedali psichiatrici giudiziari. “Una vicenda che si trascina da anni. Il ministro venga a riferire in Parlamento”. Dubbi su destinazione dei fondi verso il privato, sul costo dei posti ...
Note a margine della dichiarazioni rese da Vittorino Andreoli a commento dell’uccisione di Paola Labriola domenica, settembre 8th, 2013
di Anna Poma. E’ radio 1 a intervistare Vittorino Andreoli per chiedergli un parere su quanto è accaduto al Csm di Bari, la tragica uccisione di una psichiatra di quel servizio per mano di un uomo, di cui si sa soltanto che aveva avuto problemi di tossicodipendenza e alcolismo e che ...
Il caso di Bari. Dell’Acqua sulla psichiatra uccisa: sicurezza è l’accoglienza domenica, settembre 8th, 2013
di Sara De Carli Paola Labriola, 53 anni, psichiatra, è stata uccisa con 25 coltellate da un paziente. Tutti invocano "sicurezza", ma propongono le soluzioni sbagliate. È successo ancora una volta. Una psichiatra è stata uccisa da un paziente, in un ...
Bari: quanta tristezza! venerdì, settembre 6th, 2013
di Peppe Dell'Acqua. Leggo e scrivo di getto (vedi articolo). Più agghiacciante e triste di ogni altra cosa in questa dolorosissima vicenda sono le dichiarazioni degli amministratori il presidente, l'assessora, il sindaco. Da loro mi sarei aspettato parole non banali, non luoghi comuni. Invece soltanto sicurezza, filtro, guardie, controlli. Ma ...
Bari: la risposta delle autorità venerdì, settembre 6th, 2013
Centri di salute mentale, via libera al riordino. Guardie mediche trasferite negli ospedali La risposta delle autorità dopo l'omicidio della psichiatra Paola Labriola. I centri passeranno da 14 a 7. L'assessore regionale alla Salute Gentile: "Concentreremo il ...
Cosa succede nei Servizi Psichiatrici di Diagnosi e Cura? giovedì, settembre 5th, 2013
di Girolamo Digilio.  A Civitavecchia, a pochi chilometri dalla Capitale, nella notte del 12 agosto 2013, un uomo di 59 anni, legato ad un letto del servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC) dell'Ospedale San Paolo, si dà fuoco con un accendino; soccorso in extremis dal personale e dai Vigili ...
Un passo avanti. Per Paola. mercoledì, settembre 4th, 2013
Siamo addolorati. Una psichiatra, Paola Labriola,  oggi a Bari e' stata uccisa con 25 coltellate, nel Servizio di salute mentale del quartiere Libertà, da un uomo a cui aveva rifiutato dei soldi (vedi articolo del Corriere). Ancora una volta. Non possiamo non ricordare che 10 anni fa', nel settembre del 2003, quando scrivevamo, a più mani, il documento programmatico del Forum salute mentale, presentato a Roma il 16 ottobre 2003,  abbiamo dovuto ricordare un altro psichiatra ucciso.
Page 12 of 18« First...«1011121314»...Last »