Impazzire si può
Presentata la Carta di Trieste: primo codice deontologico della stampa italiana per le notizie in tema di salute mentale mercoledì, giugno 23rd, 2010
“L'uso delle parole innanzitutto, non abbiamo paura di dire che c'è bisogno di educarci all'uso preciso delle parole”: lo ha detto a Trieste il Presidente fnsi Roberto Natale.
Impazzire si può! Il primo convegno che avrà un programma definitivo … solo a fine convegno! lunedì, giugno 21st, 2010
Si sono moltiplicate le presenze attive e partecipi delle persone che hanno avuto esperienza diretta del disturbo mentale e dei servizi. Il loro contributo é apparso sempre consapevole e fondamentale per una conoscenza delle dinamiche di funzionamento dei sistemi di cura e della loro capacità di promuovere percorsi individuali di ripresa e di emancipazione, o inversamente della loro rigidità e incapacità di mettere al centro le persone, le famiglie e i soggetti della comunità coinvolti ed interessati alla questione della salute mentale.
Impazzire si può – Seconda bozza di programma giovedì, giugno 10th, 2010
Trieste 2010, Incontro nazionale di persone e associazioni con l’esperienza del disagio mentale Parco Culturale di San Giovanni, 21 – 24 giugno, II bozza di programma
Sul fatto che esiste la parola “guarigione” vorrei non ci fossero dubbi. giovedì, giugno 10th, 2010
La guarigione è un progetto di vita. Può costituire un obiettivo, un punto di arrivo per molte persone che conoscono ed hanno attraversato il disagio psicofisico in un certo momento della loro vita, per persone che hanno sofferto difficoltà anche gravi di salute mentale. In realtà per tutti la meta non ...
I vostri contributi al convegno: Caro Direttore del TG 2 venerdì, giugno 4th, 2010
Circa tre anni fa, a Taranto, un medico che soffriva da tempo di una patologia psichiatrica ha ucciso a martellate la moglie e le due figlie. La notizia ha avuto una eco nazionale, tutti i giornali hanno sottolineato il legame tra patologia e omicidio. Anche il TG2 ha mandato in onda un ...
I vostri contributi al convegno: Pazzapazzapazza mercoledì, giugno 2nd, 2010
La prima volta, sto mangiando una pizza con della gente, e mentre sono lì che snocciolo stronzate la stanza si gira e il cuore parte a caso. Un attimo, non se n’è neanche accorto nessuno.   La seconda volta, è mesi dopo. Dormo e il battito ba-ba-bam, mi sveglia. Ti sei svegliata con ...
I vostri contributi al convegno: La volta che ho pensato di diventare matto lunedì, maggio 31st, 2010
di Massimo Cirri Una volta ho avuto veramente paura di diventare matto. Ma matto davvero: fuori di testa, fuori come un balcone, fuori dal mondo. Lontano da tutti perché preso dentro un gorgo senza fondo. Solo con tutto il mondo che scoppia dentro. Una cosa da cagarsi sotto dalla paura. E ...
I vostri contributi al convegno Impazzire si può: De-generazione giovedì, maggio 27th, 2010
di Raskolnikov La persona entra tremante nello studio del celebre psichiatra il corpo scosso da continue scosse gli occhi sfuggenti vaganti gli occhiali dello psichiatra lo osservano quieti inquiete le sue mani incrociate talvolta disgiunte mi dica dice lo ...
I vostri interventi per il convegno Impazzire si può: Il villaggio dello scemo martedì, maggio 25th, 2010
L’estate è iniziata da poco ma osservando il quinto piano di un palazzo dell’hinterland napoletano non si direbbe. Quelle finestre, poste di fronte alla casa in cui chi scrive è cresciuto restano chiuse. Come lo sono state per tutto l’inverno. Come lo sono state per tutte le stagioni di questi ultimi quattro anni.
I vostri contributi al convego Impazzire si può: Ora farà la brava, vero? venerdì, maggio 21st, 2010
Ritorna il ricordo della visita ad un SPDC di Firenze. L’attesa al campanello di quella porta chiusa. L’infermiere che ci accoglie sospettoso, ancora l’attesa per attendere l’autorizzazione ad entrare da parte del medico di turno. Quelle figure appoggiate al muro, uomini e donne con una sigaretta in mano, assenti e ...
Page 12 of 13« First...«910111213»