Impazzire si può
«Portami al mare». Riflessioni in ordine (quasi) sparso in occasione di “Impazzire si può 2014” giovedì, ottobre 9th, 2014
di Anita Eusebi “Impazzire si può”... Sì, certo che si può. Si può diventar matti, folli, avvelenati, schizofrenici, psicotici, depressi – e via diagnosi a non finire – quando la vita ti taglia il respiro di dolore, ingiustizie e miseria. E si può diventar matti anche senza che accada nulla di tutto questo. È spesso sufficiente che uno, un altro e un altro ancora ti puntino il dito addosso e ti dicano “matto”, in nome della loro “normalità” e del tuo essere “diverso”.
“La dimensione politica della guarigione: il diritto a star bene”. Intervista a Roberto Mezzina sul convegno “Impazzire si può”. martedì, ottobre 7th, 2014
di Silvia D'Autilia e Andrea Muni sul periodico culturale Charta Sporca Si è conclusa sabato scorso la quinta edizione di Impazzire si può. Il convegno si è svolto nello storico parco culturale ...
Grazie a tutti quelli che sono impazziti per realizzare Impazzire si Può. Insieme, guarire è più facile lunedì, settembre 29th, 2014
Sabato si è concluso Impazzire si può con una parte dei protagonisti – partecipanti (eravamo in più di 300!), sul palco per gli applausi a noi (tutti). Davide, un amico del Centro Marco Cavallo di Latiano, voleva fare un ultimo intervento ma oramai era tutta una festosa confusione, i microfoni erano spenti. Davide, con occhi lustri di commozione, ha detto: “Io volevo ringraziare tutti perché mi son sentito come a casa.  E volevo anche dire che … Guarire è più facile quando si percorre una strada assieme ad amici!”. Grazie Davide. E grazie a tutti coloro che ci son stati (o avrebbero voluto esserci!). A breve pubblicheremo foto e interventi.
Meno uno e … noi siamo pronti a Impazzire con chi vorrà Impazzire con noi! martedì, settembre 23rd, 2014
Impazzire si può 2014: “Le terapie vanno in terapia”, Incontro nazionale di associazioni e persone con l’esperienza del disagio mentale. Trieste 2014, Parco Culturale di San Giovanni, 25 – 27 settembre (Per le informazioni logistiche, i dettagli e gli approfondimenti: vedi qua) Bozza di Programma al 24 settembre A margine ma anche nel mentre: il Raduno nazionale delle Radio per la Salute Mentale
Se l’infermo di mente va alla fiera …. e ci trova un’ordinanza dal Codice Rocco lunedì, settembre 15th, 2014
Aspettando Impazzire si può: per riflettere e vigilare sempre sullo stigma. UDINE. «È vietato somministrare alcolici agli infermi di mente». Questa l’ordinanza comunale per Friuli Doc, manifestazione enogastronomica che ogni anno attira tantissimi visitatori e turisti nella città friulana.
Impazzire si Può: le terapie vanno in terapia. La bozza di programma al 9 settembre (pomeriggio …) martedì, settembre 9th, 2014
La Segreteria Organizzativa (allargata), dopo la riunione fiume di quest'oggi, propone la Bozza di Programma al 9 settembre (pomeriggio!) di Impazzire si può, “Le terapie vanno in terapia”, incontro nazionale di associazioni e persone con l’esperienza del disagio mentale, che ...
NON SI PUò CHE ESSERE RADICALI II venerdì, settembre 5th, 2014
(Nell’accezione di Angela Davis: “radical simply means grasping things at the root” (radicale significa semplicemente cogliere le cose alla radice). 1974. Appunti sulla pratica psichiatrica. A 40 anni dal primo convegno di Psichiatria democratica di Gorizia restano intense e ricche di prospettiva le parole dell’intervento di Franco Rotelli. Mancano quattro anni alla legge centottanta. (In occasione della V edizione di Impazzire si può, incontro nazionale di associazioni e persone con l’esperienza del disagio mentale, il Forum salute mentale invita alla riflessione e alla ricerca delle radici.)
StopOpg incontra Impazzire si può domenica, agosto 31st, 2014
di Giovanna Del Giudice. Impazzire si può, alla sua quinta edizione triestina, affronta per la seconda volta il tema degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari. Istituti inaccettabili per natura, per il mandato e l'incongrua legislazione che li sostiene, per organizzazione e gestione. Luoghi che sanciscono percorsi "speciali" per la persona con problemi di salute mentale che ha commesso reato, confermando uno "statuto speciale" per la persona con esperienza - statuto negato dalla Legge 180. Luoghi dove il soggetto, negato anche nella responsabilità del suo gesto-reato, viene ridotto a malattia e a pericolosità sociale. E la malattia diventa colpa e punizione.
Non si può che essere radicali martedì, agosto 26th, 2014
Nell’accezione di Angela Davis: “radical simply means grasping things at the root” (radicale significa semplicemente cogliere le cose alla radice). Quarant’anni dopo il primo convegno di  Psichiatria democratica tenutosi a Gorizia nel  1974 l’introduzione di Gianfranco Minguzzi restituisce la profondità di un pensiero critico forse dimenticato e la necessità di scommettersi nelle pratiche. (In occasione della V edizione di Impazzire si può, incontro nazionale di associazioni e persone con l’esperienza del disagio mentale, il forum salute mentale invita alla riflessione e alla ricerca delle radici.)
Impazzire si può: di cosa parliamo quando parliamo di Supporto tra Pari? domenica, agosto 24th, 2014
La prima giornata del convegno Impazzire si può , giovedì 25 settembre, si aprirà con il tema del Supporto tra Pari. Ma di cosa parliamo quando parliamo di Supporto tra Pari? Vorremmo interrogarci sulle modalità e sui percorsi possibili per la formazione ...
Page 2 of 12«12345»10...Last »