marco cavallo
Il cruccio di Marco Cavallo venerdì, novembre 8th, 2013
8 - Le ragioni del viaggio di Marco Cavallo nel mondo di fuori per incontrare gli internati. Sono i “piccoli opg” regionali il vero cruccio di Marco Cavallo. La mappa della vergogna. L’impegno di tutte le componenti di StopOpg dal gennaio 2012, dalla legge svuota carceri ad oggi, ha tentato di provocare capacità critica per tentare una resistenza che, al momento, appare quasi disperata. Mentre il cavallo si prepara ad affrontare un lungo e faticoso viaggio, non si può non prendere atto che le profezie conseguenti alla dichiarazione di chiusura degli OPG, si vanno avverando: i piccoli, temuti, nuovi manicomi stanno diventando realtà. Fummo facili e tristi profeti allora: le spinte ministeriali e la lusinga del denaro da spendere stanno dissotterrando parole, modelli e strumenti di una psichiatria arcaica e mai veramente dimenticata.
I mini Opg si moltiplicano domenica, novembre 3rd, 2013
7 Le ragioni del viaggio di Marco Cavallo nel mondo di fuori - Franco Rotelli in un incontro a Empoli con l’allora senatore Marino nell’estate del 2012 : “(...) non per essere massimalisti, ma perché abbiamo capito in questo paese, l’ha capito Franco Basaglia per primo, che gli ospedali Psichiatrici vanno chiusi, che la cura delle persone con problemi di salute mentale deve essere fatta dentro a procedure di inclusione sociale e non dentro luoghi separati dalla comunità. Per noi la cura passa attraverso l’inserimento sociale, e non ne può prescindere. Non ci sono dei luoghi più o meno belli che separatamente dai contesti sociali possono trattenere le persone a lungo per essere curate.
Psichiatria Democratica su chiusura OPG e carenze servizi di salute mentale sabato, novembre 2nd, 2013
6 – Le ragioni del viaggio di Marco Cavallo nel mondo di fuori. Rischio proroga per gli OPG, gli ospedali psichiatrici giudiziari, e gravi carenze di risorse nei servizi di salute mentale sul territorio. Psichiatria Democratica, che è parte integrante del cartello StopOPG, ribadisce le sue forti preoccupazioni sull'andamento ...
Màt 2013 – Peppe Dell’Acqua (video) sabato, novembre 2nd, 2013
Salute. Salute Mentale. Matto. Guarigione possibile. Sono parole note, spesso usate, ma altrettanto spesso dimenticate per strada laddove la psichiatria ha coperto le voci e le storie delle persone con l’esperienza del disturbo mentale con il rumore delle chiavi e l’odore ...
Le Ragioni del viaggio di Marco Cavallo: per non perdere l’appuntamento con la storia. venerdì, novembre 1st, 2013
5 – Le ragioni del viaggio di Marco Cavallo nel mondo di fuori. ART 27  Costituzione La responsabilità penale è personale. L'imputato non è considerato colpevole sino alla condanna definitiva. Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al ...
Alessia e il Cavallo Azzurro venerdì, novembre 1st, 2013
4 – Le ragioni del viaggio di Marco Cavallo nel mondo di fuori. “Spesso, la malattia mentale è un cavallo che ti galoppa dentro, che scalcia incontenibile e irrefrenabile, e ti fa male. Ma non si doma un cavallo con un laccio al collo, con “fascette di contenzione standard con appositi bottoni di chiusura n° 6 per gli arti”; non si doma la furia e il furore di un cavallo costringendolo tra 4 squallide pareti grigie e scrostate e affumicate, con sbarre alle finestre e la porta sempre chiusa a chiave.
3 – Le ragioni del viaggio di Marco Cavallo nel mondo di fuori domenica, ottobre 27th, 2013
3 - Le ragioni del viaggio di Marco Cavallo nel mondo di fuori, per incontrare gli internati negli opg Gli spazi, le prospettive, gli angoli segnano più degli uomini e delle parole la finalità propria dell’istituto. La pericolosità abita ogni angolo, ...
In groppa a Marco Cavallo domenica, ottobre 27th, 2013
Nei preparativi per la partenza del Cavallo azzurro s’inserisce questo contributo di Luigi Benevelli che riapre il dibattito sull’impellente necessità di chiudere gli Opg italiani, non senza rivedere alcuni articoli del Codice penale alla base dei meccanismi detentivi in queste strutture. Già in passato sono state avanzate in questo senso proposte di legge dall’On. Vinci Grossi prima e dall’On. Francesco Corleone successivamente. Marco Cavallo si accinge a partire scommettendo sulla realizzabilità di questi cambiamenti.
2 – Le ragioni del viaggio di Marco Cavallo nel mondo di fuori martedì, ottobre 22nd, 2013
2 .  Le ragioni del viaggio di Marco Cavallo nel mondo di fuori, per incontrare gli internati negli opg. Nelle celle, uomini con storie diverse e drammatiche, spesso drammatiche solo per l’incomprensibile internamento, giungono ad abitare e condividere quel piccolo spazio. Uomini che non si conoscono, costretti gli uni accanto agli altri. Ognuno suppone dell’altro la malattia mentale e ne teme imprevedibili gesti e rischiosi comportamenti. Riuscire a sopportare una così inimmaginabile vicinanza dell’altro sconosciuto e reso ormai inconoscibile dallo sguardo e dalla parola della psichiatria, e del quale si ha timore, è una prova di dimensioni che a noi non è dato di intendere.
Per riafferrare il senso del viaggio sabato, ottobre 19th, 2013
Comincia il viaggio di Marco Cavallo nel mondo di fuori per incontrare gli internati negli opg. Il Cavallo Azzurro è la storia della libertà riconquistata dagli internati che ancora oggi ci parla di futuro, apre alla possibilità, invita a una scelta di campo. Speriamo che il viaggio attraverso gli opg possa rafforzare, stimolare e provocare il desiderio e la memoria del cambiamento.
Page 9 of 10« First...«678910»