porte aperte
Si può trattare la sofferenza con la violenza? martedì, dicembre 15th, 2015
Di Giovanni Rossi. Pensavo, assistendo al convegno “lo psichiatra e il paziente in cura” (Mantova 12 dicembre) che gli psichiatri sono come iconducenti di autobus. Ci sono quelli che se gli chiedi una indicazione ti mostrano il cartello con su scritto “vietato parlare al conducente” e ci sono quelli che ti aiutano dandoti indicazioni. I primi si difendono dietro al cartello di divieto, i secondi aggiungono qualcosa al servizio di trasporto pubblico : le loro indicazioni ci accompagnano anche una volta scesi dall'autobus nel tratto di strada che faremo da soli. Da una parte la psichiatria difensivadall'altra quella di iniziativa. Il confronto tra giuristi e psichiatri è ruotato attorno al tema dei “doveri” di chi opera in psichiatria.
Riflessioni dopo il seminario romano su Opg e DSM domenica, novembre 29th, 2015
di Vito D'Anza. Oggi ho partecipato a Roma a una tavola rotonda su "I DSM alla prova della chiusura degli OPG: quali servizi e quali scenari". Un corso di formazione ECM organizzato da Psichiatria Democratica. Delle ottime relazioni: di Cesare Bondioli, del magistrato Francesco Maisto, del costituzionalista Daniele Piccione, dal giĂ  direttore del CNR Cristiano Castelfranchi, da Ilario Volpi ( con grande impegno anche organizzativo), da vari psichiatri, psicologi e magistrati. Le criticitĂ  di alcune regioni italiane che hanno fatto poco o niente sull'applicazione della legge 81, l'atteggiamento della magistratura di sorveglianza che non facilita affatto il percorso, il pressapochismo di alcune regioni che tentando di correre ai ripari rispetto ad eventuali sanzioni del governo stanno facendo scelte a dir poco pasticciate ed illogiche.
Napoli: il Comitato di lotta per la salute mentale e l’ass. Sergio Piro contro le “porte chiuse” mercoledì, novembre 25th, 2015
Il lungo e travagliato percorso intrapreso dal Comitato di lotta per la salute mentale e dall’Associazione Sergio Piro, per ottenere dall’istituzione Comune di Napoli uno strumento utile per conoscere la realtà dell’assistenza psichiatrica e per intervenire in modo profondamente trasformativo, ...
Incontro internazionale: Territori senza segregazione martedì, novembre 17th, 2015
Franca e Franco Basaglia International School: Territori senza segregazione. La sfida della porta aperta, del discorso aperto, dell’accesso libero nella salute mentale e nei servizi attraverso pratiche di libertà Trieste, 16-18 dicembre 2015 L’incontro ha lo scopo di scambiare esperienze e ...
Convivenza e no restraint martedì, novembre 17th, 2015
di Giovanni Rossi. Non è né semplice né facile parlare di convivenza dopo che la sopraffazione si è manifestata nella sua forma estrema della soppressione dell'altro da sé e dell'altro che è in ciascuno. Eppure non vedo in quale altro modo, se non con la convivenza, si possa fermare la sopraffazione. Di convivenza si è parlato a Foggia e San Severo nelle giornate annuali organizzate dal Club No Restraint, che unisce i servizi di psichiatria (SPDC) che non legano le persone a loro affidate, né le tengono chiuse a chiave.
Missili intelligenti sulla residenzialita’? Sì, ma per riscoprire il senso vero della cura domenica, novembre 15th, 2015
Con le Giornate Basagliane” (vedi) si è aperto un largo dibattito che vedrà impegnati operatori e privato sociale intorno al tema della residenzialità. Un contributo alla discussione: Enrico Di Croce intervista Peppe Dell'Acqua Lo psichiatra triestino spiega il significato del suo intervento alle "giornate basagliane" Se disponessi ...
Tso e contenzione: silenzio sulle manette e chiacchiere stupide domenica, novembre 15th, 2015
E questo non per volontà delle forze dell’ordine, che hanno tutto il mio rispetto per il lavoro fondamentale e pericoloso che svolgono, ma per una deriva securitaria della salute mentale, conseguenza dello smantellamento della psichiatria territoriale e della concezione sociosanitaria del disturbo psichico.
Radici forti e pratiche buone mercoledì, novembre 11th, 2015
di  Antonio Pettolino[*] Credo che, nell’ambito dei lavori dell’VIII congresso nazionale degli Spdc no restraintche comincia domani a Foggia,  verranno ricordate le ragioni e le condizioni che diedero  origine alla nascita del servizio ospedaliero “Michele Gualano”, un SPDC per i tempi “anomalo” perché ebbe sin dall’inizio nel suo Dna fondante ...
Màt 2015: la missione politica della psichiatria e il ruolo delle “periferie umane” martedì, novembre 3rd, 2015
di Anita Eusebi. «Non è il taglio degli investimenti in tecnologie sanitarie o strutture residenziali quello che può determinare una caduta della qualità. Ma è il taglio dell’unica tecnologia che vale per la salute mentale: la tecnologia umana, rappresentata da operatori competenti, motivati, empatici, che hanno a disposizione una risorsa fondamentale che non è il denaro, ma il tempo, per strutturare una relazione terapeutica con una persona che ci chiede aiuto».
Trieste: 15 – 18 dicembre, Territori senza segregazione giovedì, ottobre 29th, 2015
Franca and Franco Basaglia International School: Trieste, dal 16 al 18 dicembre 2015 Territori senza segregazione  La sfida della porta aperta, del discorso aperto, dell’accesso libero nella salute mentale e nei servizi attraverso pratiche di libertà   L’incontro ha lo scopo di scambiare ...
Page 10 of 31« First...«89101112»2030...Last »