psicofarmaci
La follia è in noi come lo è la ragione mercoledì, marzo 25th, 2015
Riflessioni sul “manicomio chimico”. di FedeShoe. Disobbedire alle regole e alla burocrazia o disobbedire alla propria coscienza? In che modo si può dire di vivere una vita realmente vissuta? Cosa è giusto e cosa è sbagliato? Cosa cura e cosa no? A ...
Enjoy the Pycho-Pharmakon martedì, febbraio 17th, 2015
di Fede Shoe. “Nei momenti di sofferenza ci sembra che il buio debba durare in eterno, ma non è così. L’inverno si trasformerà sicuramente in primavera, perché non esiste un inverno senza fine. Chi ha sofferto di più, sarà ...
Psicofarmaci e ricoveri in reparti psichiatrici aumentano l’impulso al suicidio? mercoledì, novembre 5th, 2014
Sono sempre più numerosi gli studi e le ricerche sulle conseguenze dell'uso degli psicofarmaci nel lungo periodo. Il ricovero ospedaliero già da tempo è indicato come fattore di rischio di cronicità e di costruzione dello stigma. Questo articolo che ci è giunto ritorna su questi temi. Lo pubblichiamo. Le ragioni del forum ...
Legato, sedato e infine ucciso. L’assurda morte di Giuseppe Casu. domenica, marzo 30th, 2014
Si chiamava Giuseppe Casu. Faceva l'ambulante. Ed è morto dopo essere rimasto per sette giorni legato a un letto d'ospedale. I medici che lo hanno tenuto in queste condizioni sono stati assolti, anche in secondo grado. Ora però i giudici della ...
Giù le mani dalla psiche. Ecco perché il Dsm-5 sbaglia mercoledì, marzo 26th, 2014
Bimbi irrequieti. Ansia sociale e da lutto. Teen timidi. Per un discusso manuale americano si tratta di malattie mentali. Come altre trecento. Ma è un errore, spiega un grande maestro. E può fare seri danni. Parla Eugenio Borgna «La fame di ricette semplici trova nel Dsm-5 la sua epifania più sconvolgente». Così Eugenio Borgna, uno dei più grandi psichiatri italiani, studioso della “dimensione profonda e soggettiva del disagio psichico”, come ricorda su di lui la Treccani, commenta la quinta edizione del manuale di riferimento per la salute mentale nel mondo: il cosiddetto “Dsm”.
L’aratro degli psichiatri venerdì, giugno 7th, 2013
di Giovanni Rossi. La recinzione, ricordate l’aratro di Romolo che traccia il solco primordiale, serve a delimitare una proprietà. Delimitare non tanto nel senso di mettere un limite rispetto al terreno comune,  quanto piuttosto in quello di renderne chiaro il ...
Associated Press: critiche sul Manuale diagnostico DSM 5 giovedì, maggio 16th, 2013
CHICAGO (AP) - Nel nuovo manuale psichiatrico dei disturbi mentali, il dolore per la morte di una persona cara può essere considerato come depressione maggiore. La "collera estrema dell’infanzia" è un altro nome di fantasia. Certi "sintomi momentanei dell’anziano" si ...
Siamo tutti matti e malati. Ma per finta domenica, dicembre 16th, 2012
Viviamo in un cultura medicalizzata che muove enormi interessi economici. di Pier Aldo Rovatti “Quel matto” – si dice normalmente a Trieste per indicare una persona qualunque, semmai un poco estrosa. Il linguaggio comune ci difende con filtri ironici. Ci protegge proprio dalla realtà incombente della malattia mentale. Qualche cifra. Negli Stati ...
Psicofarmaci:un tredicenne su quattro li assume, spesso senza prescrizione martedì, maggio 1st, 2012
Studio dell'Università di Torino: psicofarmaci assunti dal 25% dei minori con amici e/o somministrati dai genitori senza alcuna prescrizione medica. Alberto Ugazio (SIP): "in assenza di patologia la terapia farmacologica non è assolutamente indicata". Poma (Giù le Mani dai Bambini): "Appello al Ministro Balduzzi: allarme già rilanciato da ...
Petizione sul DSM V giovedì, novembre 3rd, 2011
Allen Frances, capo della task force del DSM-IV, è appena tornato negli Stati Uniti dopo aver tenuto alcuni seminari in Italia nei quali ha parlato delle sue critiche alle proposte del DSM-5, previsto per il 2013. Mi ha chiesto il ...
Page 2 of 3«123»