riflessioni
Il cantiere per la salute mentale è abitare la soglia sabato, ottobre 15th, 2016
di Peppe dell’Acqua Come cominciare se non dicendo che la soglia è la negazione delle porte chiuse e di tutte le forme di contenzione. Penso al centro di salute mentale come l’ho visto nascere. Il centro di salute mentale che negando quotidianamente la sua pretesa natura sanitaria diventa un luogo di transito, una piazza, un mercato. Un luogo intenzionato a favorire lo scambio, l’incontro, il riconoscimento reciproco. Ad accogliere con cura singolare.
Il cantiere della salute mentale e i luoghi della cura mercoledì, ottobre 12th, 2016
di Peppe Dell'Acqua. Il luogo della cura non può essere che il luogo dell’accoglienza di chi si trova a vivere una condizione di acuto dolore, a fronteggiare l’abisso del terrore, il gelo delle emozioni, il deserto delle relazioni, a controllare con fatiche impensabili voci paurose e suadenti, visioni angeliche e diaboliche. Un luogo buono quando si dispone, si apre, si prepara ad ascoltare, a vedere, a comprendere, a produrre vicinanza, calore, a confortare una persona nel momento dell’esperienza più dura che possa fare nel corso della sua vita.
Dialogo con un amico d’infanzia domenica, settembre 25th, 2016
di Francesco Marco de Martino (*) -          Caro Marco, come stai? Sembri preoccupato. -          In effetti sì, mi ha chiamato Peppe da Trieste, mi ha informato sull’approvazione in Senato del disegno di legge AS 2067. Fra le altre cose, è passato un emendamento che vuol trasformare la funzione delle residenze per l’esecuzione delle misure di sicurezza, le R.E.M.S., da luogo residuale e transitorio –  dove ospitare esclusivamente pazienti per i quali non è assolutamente possibile applicare sin da subito un programma di cura in libertà vigilata – a posto in cui si inviano primariamente tutte le persone sottoposte a misure di sicurezza, anche provvisorie, e pure tutte le persone detenute per le quali sia necessario accertare le condizioni psichiche, oltre che i condannati a pena detentiva, se sopravviene una infermità psichica o un disturbo della personalità. -          Ma quindi…
La pericolosità delle psichiatrie. Commento al numero 370/2016 di aut aut. lunedì, settembre 12th, 2016
di Silvia D'Autilia. [Pubblicato su Charta Sporca l'8 Settembre 2016 http://www.chartasporca.it/la-pericolosita-delle-psichiatrie/] Perché trovarsi davanti a un pazzo sapete che significa? Trovarsi davanti a uno che vi scrolla dalle fondamenta tutto quanto avete costruito in voi, attorno a voi, la logica, la logica ...
La notte della psichiatria martedì, settembre 6th, 2016
di Fabrizio Starace (*) Un commento al racconto di Di Petta (vedi il racconto) Il compito delle scienze sociali, secondo Domenico De Masi, è “essere moleste”, evidenziando nel rassicurante riprodursi della realtà contraddizioni e incompatibilità che possono risultare fastidiose, ...
Terrorismo, criminalità e disturbi mentali. Perché non esiste un legame diretto sabato, settembre 3rd, 2016
di Pietro Pellegrini (*) I fatti di sangue accaduti recentemente in diversi paesi Europei hanno portato alcuni commentatori dei mass media a collegare le condotte criminali e terroristiche ai disturbi mentali. Si tratta di una lettura assai preoccupante che richiede alcune ...
SPDC senza territorio. Una notte di ordinaria psichiatria sabato, settembre 3rd, 2016
di Gilberto Di Petta 18 agosto. Il cicalino del cordless suona alle ore una e trenta. Pronto soccorso, pz schizofrenico, agitato, con i carabinieri. Mi alzo, mi ero appoggiato da poco.  Di notte lo senti come la mamma sente il pianto del bambino. Una ...
REMS. Per superare l’infelice emendamento: antidoti per il legislatore martedì, agosto 30th, 2016
Per mantenere coerente il percorso di umanizzazione del trattamento del reo che soffre di disturbo mentale. di Daniele Piccione 1. Non poche voci critiche si sono levate contro la recente approvazione di un emendamento al testo del disegno di legge, all’esame del ...
Combattere la paura del diverso martedì, agosto 16th, 2016
di Susanna Camusso. Alle Iscritte e agli Iscritti della Cgil La Cgil è una grande organizzazione sindacale aperta, fondata sulla libertà di adesione, che non conosce e rifiuta discriminazioni di carattere religioso o di provenienza geografica. Democrazia e libertà sono il nostro dna e sono il fondamento della nostra Costituzione. Sono questi principi ...
Dopo la preghiera comune martedì, agosto 16th, 2016
di Luigi Benevelli Da tempo sono frequenti e non provocano più “scandalo” le occasioni di partecipazione di cristiani ai riti religiosi degli ebrei e di ebrei ai riti dei cristiani. Qualche scandalo e meraviglia ha creato invece la preghiera comune di cristiani e maomettani dei giorni passati in alcune chiese di ...
Page 19 of 34« First...10«1718192021»30...Last »