riflessioni
Digiunare noi, affamare gli Opg domenica, marzo 22nd, 2015
22 marzo, ventiduesimo giorno di Piero Cipriano Ora pare che il digiuno ci renda più forti. Che ci libera il corpo dalle tossine. Che ci fa vivere più a lungo. E più sani. I nutrizionisti ortodossi non sono d’accordo. Ma altri ricercatori hanno verificato che esseri umani, sottoposti a digiuni di due - quattro giorni ogni sei mesi, stanno meglio. Pare che l’interruzione alimentare periodica rigeneri il sistema immunitario.
Digiuno pensando al Forum domenica, marzo 22nd, 2015
21 marzo, ventunesimo giorno Cosa ne faremo di tanta Bellezza? La formazione  alla  Salute mentale . di Gennaro Pisano. Ho partecipato, per la prima volta, all’incontro del Gennaio scorso del Forum Salute Mentale che si è tenuto a Firenze con la partecipazione ...
Dall’Opg di Castiglione giovedì, marzo 12th, 2015
12 marzo, dodicesimo giorno Di Luigi Benevelli Ho partecipato all'audizione in Prefettura con la delegazione senatoriale reduce dalla visita in mattinata all'opg di Castiglione. E' stato un incontro importante perché ha rivelato le posizioni di operatori della giustizia e della psichiatria pubblica, dell'amministrazione regionale, della politica nazionale, le ipocrisie, le grandi paure.
Riconquistare la dignità di esseri umani martedì, marzo 10th, 2015
9 marzo, nono giorno di Anita Eusebi La dignità di un uomo esiste a prescindere dal suo stato di salute e dai reati che possa aver commesso: questo il messaggio ripetuto in ogni dove da Marco Cavallo nella campagna a fianco di StopOPG. Un principio che vale per tutti, anche per coloro che sono internati negli Ospedali Psichiatrici Giudiziari, privati di ogni diritto e soggettività, spesso legati e violati, dimenticati e soli, ridotti a “oggetti”. Persone rese vuote “dallo sguardo e dalla parola della psichiatria”, come afferma Peppe Dell’Acqua, abbandonate nel loro problema psichico e nel loro delirio. Persone alle quali è urgente restituire volto, storia, diritti, cittadinanza nel senso più ampio del termine, dignità di esseri umani.
Luigi Colaianni a StopOpg Lombardia venerdì, marzo 6th, 2015
Buon giorno. Scelgo di scrivere queste brevi note nel timore che il mio silenzio possa essere inteso come condivisione o come accidiosa renitenza. Rilevo, nella configurazione del convegno pianificato per il 18 marzo a Milano e dal titolo “31 marzo chiudono gli opg APRIAMO I SERVIZI”, tutti gli elementi da me evidenziati ...
La patente mercoledì, marzo 4th, 2015
4 marzo, quarto giorno Di Barbara Buoso. Il PM dall’alto della sua legge porta la prova, è il caso di dirlo, capitale: “signor Giudice, signori giurati – ok, ok, ok: questa è enfasi da gran giurì – come può, il signor povero deficiente psichico, perché questo è, un povero deficiente psichico, aver accolto col lume della ragione un finanziamento per l’acquisto di una autovettura, una autovettura signor Giudice, signori giurati, quando il povero deficiente psichico non ha la patente?!
Malati psichici trattati come animali:la prigione dell’orrore mercoledì, marzo 4th, 2015
I volontari di San Vito al Torre dal 1997 volano nel continente nero e cercano fondi nonostante il silenzio di Unione europea, Onu e Oms. L'orrore in Costa d’Avorio, Burkina, Togo, Benin e Ghana, dove anche l’epilessia è vista come una possessione e per scacciarla bisogna fare soffrire il corpo.
E’ iniziato il digiuno per chiudere gli Opg lunedì, marzo 2nd, 2015
2 marzo, secondo giorno. Che il manicomio criminale sia luogo orrendo tanto nella sua accezione letterale che simbolica è opinione ormai ampiamente condivisa. La concezione del disturbo mentale e le modalità di cura e di riabilitazione derivanti dalla legge 180 hanno giustificato il dubbio di costituzionalità, non solo in ordine all’esistenza dell’ospedale psichiatrico giudiziario, ma soprattutto intorno agli automatismi giuridico-psichiatrici che definiscono l’infermità di mente e con essa l’incapacità di intendere e di volere come giudizio assoluto riferito alla totalità della persona e, logica conseguenza,  la negazione della persona stessa, oggi, non più accettabile.
Bruno Vespa e l’elettrochoc venerdì, febbraio 27th, 2015
Di Piero Cipriano. Lo so che non sta bene confessare di guardare Porta a porta, il soporifero programma che da qualche decade Bruno Vespa ci somministra quasi tutte le sere. Ebbene sì, ogni tanto mi capita di guardarlo. Che psichiatra sarei, ...
Le Radio della Salute Mentale tutte insieme a Milano il 14 marzo 2015 giovedì, febbraio 19th, 2015
Sono Massimo Cirri, credo,lavoro alla Radio della Rai, Caterpillar, Radio2 e a Radio Popolare di Milano. Qui abbiamo fatto per molti anni La Terra è Blu, una trasmissione dove poteva andare in onda solo chi aveva un problema di salute mentale. Stiamo organizzando una grande Assemblea di tutte le Radio della salute mentale, a Milano, il 14 marzo.
Page 20 of 28« First...10«1819202122»...Last »