riflessioni
Mare forza 180. Quasi 188!! venerdì, luglio 10th, 2015
Di Gianluca Monacelli. Tutti ai propri posti di manovra! Bisogna tenere ben stretta la barra del timone e puntare tutto a dritta. Mare forza 180 quasi 188. Una nuova sbandata sul fianco sinistro, arriva quasi d’improvviso sulla cultura delle buone pratiche e la lezione basagliana. In un cielo inquieto e cupo cade un’altra tegola, stavolta un macigno, sulla stagione dei diritti e  sulle buone pratiche oramai a rischio sopravvivenza. Poco tempo fa avevo segnalato al Forum di ‘cosa rimanesse nel Lazio della lezione basagliana’ e come essa fosse a rischio di essere silenziosamente contro-riformata dentro atti legislativi amministrativi, centrali e regionali, senza alcuna Legge nazionale. (vedi l'articolo)
Luigi Benevelli al forum lombardo. Dov’è finita la salute mentale? lunedì, luglio 6th, 2015
L'intervento di Luigi Benevelli a Campagna salute mentale, Dov’è finita la salute mentale? Milano, 3 luglio 2015 Noi siamo questa mattina testimoni e partecipi dello sforzo e del lavoro di molte persone sofferenti e a rischio di marginalità, famiglie, operatori, ...
A un giovane operatore della salute mentale lunedì, luglio 6th, 2015
Lettera aperta per riconoscerci in una storia che parla al futuro Al recente incontro di Pistoia, la lettera aperta rivolta a chiunque operi nel campo della cura e a tutti i cittadini e cittadine per l’urgenza di riaprire sulla questione della ...
Dopo il Forum di Pistoia lunedì, giugno 22nd, 2015
Di Alessia de Stefano. Un incontro tra psichiatria e società civile intorno alle politiche della salute mentale. In quelle tre giornate abbiamo ridato valore alla parola ‘politica’ in senso alto, mettendo al centro della discussione non solo la cura ma anche ...
Abolire la contenzione lunedì, giugno 22nd, 2015
di Piero Cipriano. Pensavo di sapere tutto o quasi sulla contenzione meccanica, questa primitiva consuetudine, mai estinta, di legare le persone definite agitate, o aggressive, o violente, nei luoghi della medicina in generale, e della psichiatria in particolare. Di cui non si parla mai, salvo quando accade l’incidente, il morto per contenzione, vedi Giuseppe Casu a Cagliari dopo aver trascorso sette giorni, ininterrotti, legato al letto, o Franco Mastrogiovanni a Vallo della Lucania, dopo quattro. Pensavo di essere un esperto, perché lavoro da dieci anni in SPDC (i Servizi Psichiatrici di Diagnosi e Cura ospedalieri, i luoghi dove più di altri s’indulge in questa pratica), e per averla sempre contestata e ricusata, giacché la reputo illecita e antiterapeutica.
A Pistoia si è visto il mare domenica, giugno 7th, 2015
di Gianluca Monacelli. All' VIII Forum nazionale del 'Forum Salute Mentale' si è ripetuto il miracolo. A Pistoia si è visto il mare. Sì, una marea di proposte, idee, orizzonti di senso, di persone, di passione per l'umano, di slancio e di ...
Verso Pistoia: formazione in neuroscienze e scienze del comportamento sabato, maggio 30th, 2015
di Luigi Benevelli Alcune premesse: Pare che nella progettazione delle REMS/opg di Castiglione delle Stiviere si stia valutando l’opportunità di distinguerle fra di loro privilegiando fra tutti gli altri gli aspetti clinici (v. diagnosi, doppie diagnosi) della condizione delle persone internate.
Verso Pistoia: la formazione martedì, maggio 12th, 2015
di Luigi Benevelli. Tre sono i testi pubblicati in queste settimane da cui ho preso spunto per alcune considerazioni nella prospettiva dell’incontro di Pistoia: …..E tu slegalo subito di Giovanna Del Giudice, Merano, 2015-05-10 Nascita del movimento antimanicomiale umbro di Ferruccio Giacanelli, Perugia, 2014 Recovery (a cura) di Antonio Maone e Barbara D’Avanzo, Cortina, Milano, 2015 Il primo documenta con grande rigore e puntualità l’andamento della pratica delle contenzioni dei pazienti nella storia dell’assistenza psichiatrica pubblica e del dibattito più squisitamente giuridico e bioetico ad essa collegato; il secondo ricostruisce le vicende dell’assistenza psichiatrica pubblica a Perugia, in particolare quella degli anni ’60, ’70, ’80 del secolo scorso, un’esperienza pilota che si confrontò e scontrò con quella di Basaglia nella quale insieme ai tecnici, svolsero un ruolo centrale gli amministratori e la società civile locale; il terzo dà il quadro per una ridefinizione degli ambiti e degli obbiettivi del lavoro per un’assistenza psichiatrica che si rifà agli approcci della salute mentale.
Verso Pistoia. SPDC: cartina di tornasole del funzionamento del DSM mercoledì, maggio 6th, 2015
di Vito D’Anza. La questione dei SPDC, dei ricoveri delle persone in crisi, è sempre stata una cartina di tornasole dell’assistenza psichiatrica in Italia dopo la chiusura dei manicomi. Le questioni cruciali che investono  i servizi psichiatrici di diagnosi e cura ruotano intorno alla contraddizione fondante della psichiatria: la dicotomia cura e custodia, soggettivazione e oggettivazione.
Verso Pistoia: Riaccendere le luci sui servizi mercoledì, aprile 29th, 2015
di Gloria Gaetano che conduce discussioni e battaglie a favore della legge voluta da Basaglia e per i diritti delle donne. C’erano una volta dei lager chiamati manicomi dove persone soffrivano pene e torture nel più degradante abbandono. L’artefice della liberazione, dell’abolizione dei manicomi, considerato anche dagli studiosi stranieri il più grande intellettuale italiano fu Franco Basaglia, uno psichiatra veneziano, che con passione e volontà di sperimentazione lottò per una riforma che desse libertà, capacità di reinserimento e dignità di persone ai malati.
Page 20 of 29« First...10«1819202122»...Last »