riflessioni
Gli Ospedali Psichiatrici Giudiziari sono chiusi, ma le misure di sicurezza (in particolare quelle detentive) sono dure a morire. martedì, aprile 2nd, 2019
di Giovanna Del Giudice L’articolo è comparso su “La Magistratura” (Anno LXVII n. 8) organo dell’ANM Associazione Nazionale Magistrati A 150 anni dalla loro istituzione, sono stati chiusi in Italia gli Ospedali psichiatrici giudiziari. Istituti inaccettabili per la ...
Legare si può ! (?) Le linee di indirizzo dell’ASUR Marche sulla contenzione meccanica sabato, marzo 30th, 2019
di Luigi Benevelli Il saper “fare a meno delle contenzioni” deve diventare parametro prioritario della valutazione di qualità dei servizi e dei conseguenti riconoscimenti “aziendali”. Non abbiamo bisogno di protocolli nazionali, regionali o aziendali circa il “saper legare bene”, ma di ...
Salute mentale DM 24.01.2019 – Istituzione del tavolo tecnico sabato, marzo 30th, 2019
di Fabrizio Starace Nel settembre 2016 la SIEP lanciava l’Appello per la Salute Mentale, chiedendo azioni concrete per “rendere conto in modo pubblico, ...
L’avvocata della Sacra Rota contro il Congresso di Verona: “Altro che Cattolicesimo, manipolano il Vangelo” venerdì, marzo 29th, 2019
Quello di Verona è "un momento di riunione per dimostrare che si e' formato un potere di destra sessista, omofobo, razzista e antifemminista" ROMA – Il Congresso Mondiale delle Famiglie (World Congress of Families, Wcf), previsto a Verona dal 29 al ...
Non c’è limite al peggio domenica, marzo 24th, 2019
di Luigi Benevelli In questo momento storico di valori caotici, in cui tutto viene proiettato in una ideologia irresponsabile, trovo necessaria l’esigenza di una revisione della legge (approvata frettolosamente quarant’anni fa), in cui viene esaltato il movente sociale piuttosto che l’aspetto clinico - Sen. Raffaella Marin (Roma, Senato, luglio 2018) La senatrice Raffaella Marin[1] del gruppo parlamentare “Lega-Salvini Premier”  è prima firmataria del disegno di legge n. 656 “Modifica degli articoli 33, 34 e 35 della legge 23 dicembre 1978, n. 833, in materia di accertamenti e trattamenti sanitari volontari e obbligatori” presentato il 12 luglio 2018. Il testo del disegno di legge, interamente sostitutivo degli articoli 33, 34 e 3 5 della legge 833/78, consiste in un solo articolo di 29 commi di cui il primo prevede che l’Autorità sanitaria possa disporre accertamenti sanitari obbligatori  “nel rispetto della dignità della persona e dei diritti civili e politici, compreso, per quanto possibile il diritto della libera scelta del medico e del luogo di cura”; nel corso del t.s.o. il paziente può comunicare con chi vuole. Vi si raccomandano iniziative volte a ottenere il consenso del paziente.
Salute mentale globale: un approccio di sistema contro i particolarismi disciplinari venerdì, marzo 15th, 2019
di Fabrizio Starace Uno dei limiti con cui devono confrontarsi le politiche di salute mentale nel nostro Paese è il particolarismo, ossia il restringere analisi e proposte operative all’ambito di specifica competenza tecnica o di appartenenza disciplinare, senza minimamente interrogarsi sull’impatto che le stesse hanno sul sistema globale che pretendono di ...
Dalla soglia della porta uno sguardo nella vita di Franco Basaglia martedì, ottobre 16th, 2018
Come il pensiero di Franco Basaglia ha cambiato il mio modo di lavorare. Di Gianluca Monacelli "Le foto raccontano del manicomio veneziano di San Clemente chiuso tardivamente negli anni novanta, dopo la legge Basaglia, la 180, del 1978. <<Ricordo che m'infilai dentro il manicomio di San Clemente senza permessi e cominciai a scattare. Il giorno dopo Basaglia mi mandò a chiamare. Andai a Trieste pensando: mi vorrà rimproverare per l'intrusione. Al contrario, mi spalancò le porte dei manicomi italiani dicendo: "scatta più foto possibile, così finalmente vedranno e crederanno".
In ricordo di Luigi Luca Cavalli Sforza giovedì, settembre 6th, 2018
Di Luigi Benevelli Nei giorni scorsi ci ha lasciato Luigi Luca Cavalli Sforza (1922 – 2018), medico, genetista, uomo di scienza italiano che nel corso della sua lunga vita ha lavorato nei più importanti centri di ricerca fra Italia, Inghilterra e ...
Per affrontare le nuove sfide venerdì, luglio 6th, 2018
“Noi stiamo lavorando per un’Italia più buona. Penso alla assurda riforma che ha lasciato nella miseria migliaia di famiglie con parenti malati psichiatrici. (Salvini a Pontida 2018) Il sito del forum da oggi non verrà aggiornato per i mesi di luglio e agosto. Non solo una chiusura per ferie ma anche una pausa che vuole interrogarci sul “che fare”. La carta di fondazione del forum del 2003 conserva la sua attualità e la proposta di legge s2850 depositata in senato lo scorso settembre può rappresentare ora più che prima un testo per ricominciare a lavorare con le più larghe convergenze.
Jefferson Garcia Tomala domenica, giugno 17th, 2018
Di Amedeo Gagliardi* Jefferson Garcia Tomala era un ragazzo di vent’anni, ucciso domenica scorsa a Genova Sestri Ponente, in seguito alla chiamata della madre al 112: «Ieri sera ho avuto un problema con mio figlio. Una storia lunga, adesso ...
Page 3 of 28«12345»1020...Last »