testimonianze
“Tanto scappo lo stesso. Romanzo di una matta” venerdì, ottobre 9th, 2009
Alice Banfi: TANTO SCAPPO LO STESSO - Romanzo di una matta (Stampa Alternativa, pp.120, 10 euro) Prefazione di Peppe Dell’Acqua Recensione di Kenka Lekovich: Quando qualche mese fa nella direzione del Dipartimento di Salute Mentale a San Giovanni, Trieste, mi si materializzò davanti una ragazza in nerofucsia di un pink punk postdatato ma – direbbe certamente lei - maledettamente naturale, non ho avuto dubbi. Era Alice. Alice Banfi. La piccola furia conosciuta dentro le pagine tenute insieme da due similborchie, battute a carattere corpo 18 del suo non-ancora-libro che allora si chiamava “Chiusi da porte di vetro. Breve biografia remota”, mi stava davanti. La psicofarmaco docile Alice di carta, che ti taglia i polpastrelli per la furia con cui ti costringe a leggerla. L’antieroina di un fumetto uscito da “Frigidaire” stranamente senza figure – basta il testo a disegnarle, più aerografo dell’aerografo. La “matta” del villaggio globale schedata nel suo libro bianco della vergogna sotto la voce “disturbo della personalità borderline”, riconoscibile dalle lentiggini di piercing su tutto il viso, i capelli blu sparati dritti in testa taglio “Zot” e le bolle di sapone che porta sempre nella borsetta per difendersi da quelli più pericolosi, a sé e agli altri, di lei.
“In Direzione ostinata e contraria” – libro fotografico di documentazione sull’Istituto Papa Giovanni 23° di Serra D’Aiello venerdì, ottobre 9th, 2009
Al centro di questo libro c'è la questione dei "cronicari", più numerosi di quanto si pensi, nel nostro paese, nonostante la legge 180, soprattutto nel Sud, dove ancora sono usati come contenitori per quelle che sono state definite ...
Una parola grossa martedì, settembre 1st, 2009
di Korallina Nell’appassionato monologo teatrale di Renato Sarti “Muri prima e dopo Basaglia”, che racconta la storia di Mariuccia Giacomini infermiera psichiatrica a Trieste prima, durante e dopo Basaglia, c’è una battuta. Tre parole tre, che dopo essere passate ...
Sostegno Casa dei diritti dell’Aquila mercoledì, agosto 12th, 2009
Nei primi giorni di agosto abbiamo visitato a nome del Forum Lombardo, il Campo Globo del centro diurno dell’Aquila. L’ incontro molto informale, caloroso, tra amici, tra chi si in-tende, si capisce e condivide sofferenze profonde, un incontro che ha suscitato intense emozioni. Siamo stati ricevuti da Alessandro Sirolli, psichiatra ...
Page 21 of 21« First...10«1718192021