Tornano le vecchie norme sugli OPG: con Disegno Legge Giustizia stravolte le Rems

ico_direz_no opg

StopOpg: Ministri Orlando e Lorenzin intervengano, Senato può ancora rimediare.

Se non viene cancellato, il testo dell’articolo 12 comma 1 lettera d) del Disegno di Legge n. 2067 sulla Giustizia discusso al Senato, rischia di riaprire la stagione degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari. Una beffa a pochi giorni dalla chiusura degli OPG.

Si dispone il ricovero dei detenuti nelle REMS come se fossero i vecchi OPG, tornando così alla vecchia normativa sui manicomi giudiziari. Il diritto alla salute e alle cure dei detenuti, troppo spesso negato, non si risolve così. Occorre che si rafforzino e si qualifichino i programmi di tutela della salute mentale in carcere e semmai si devono potenziare le misure alternative alla detenzione. Per questo stopOPG ha sostenuto l’emendamento 12.122 (sen. De Biasi, Dirindin e altri), che purtroppo non è stato ammesso nell’esame in Commissione.

Ora la discussione si sposta in Aula e ci auguriamo che il Governo non solo non ponga la fiducia ma favorisca le modifiche necessarie per rimuovere il grave errore,

Ci aspettiamo che il Ministro della Giustizia Orlando e il Ministro della Salute Lorenzin difendano la riforma per il superamento dei manicomi giudiziari.

Allegata la lettera di stopOP ai Ministri Orlando, Lorenzin, Finocchiaro

… leggi l’Appello dell’ex Commissario Franco Corleone firmato dai responsabili Rems Dsm

2017_03_ddl-GIUSTIZIA-stop-art-12-c1-d

Articoli Correlati:

Share

Lascia un commento

Devi essere registrato per commentare l'articolo