TSO per persone senza fissa dimora: da Roma una proposta inquietante

Incombre la psichiatria del controllo e dell’internamento. Anche il sindaco Alemanno offre il suo contributo al “miglioramento” del testo unico Ciccioli

Lettera aperta 16 settembre 2010

    Share

    Lascia un commento

    Devi essere registrato per commentare l'articolo