Un saluto a Remigio Raimondi

Abbiamo appreso ieri pomeriggio con dolore indicibile della morte del Dott. Remigio Raimondi, per noi un padre, prima ancora che un medico. Ciascuno di noi ha ripercorso velocemente le vicende della propria vita e della propria malattia, rivisitando gli attimi condivisi con questo ineccepibile professionista e, soprattutto, splendido uomo dalle immense qualitĂ  umane, ognuno di noi ricordando personalmente la mano ricevuta nei momenti di difficoltĂ .

La sua morte ci lascia orfani di un maestro e di una guida che, verso noi utenti della salute mentale, nei preziosi anni di servizio, ha saputo creare importanti strumenti di liberazione e di emancipazione. La nostra gratitudine oggi si miscela al dolore dell’addio; ci risulta difficile esprimerci ma pensiamo che sia doveroso ricordare il Dott. Raimondi per quel che realmente era e per quello che realmente ha fatto per chi, come noi, ha conosciuto, conosce o vive il disagio mentale. Quindi la sua generosità, il suo impegno intellettuale volto al miglioramento delle condizioni di vita degli utenti della salute mentale, la sua umanità, la sua intelligenza messa al servizio degli ultimi.

Il Dott. Raimondi infatti era un medico speciale. Aveva idee precise sulla salute mentale; considerava lo stigma e il disagio sociale come gli scogli essenziali da superare, aveva davvero a cuore la nostra vita e ha lavorato seriamente e generosamente alla nostra inclusione sociale ed emancipazione. A lui va la nostra gratitudine, la nostra stima e il nostro affetto.

28 Aprile 2012

Associazione “Auto-aiuto Mutuo-aiuto Psichiatrico”, AAMAP, Massa

C.F. 91018450451

Cassa di Risparmio di Carrara C.C. N .81932580

Galleria Leonardo Da Vinci n° 49 c.a.p. 54100 MASSA

Tel/Fax 0585 45778

Galleria Michelangelo n° 27 c.a.p. 54011 AULLA

Tel/fax 0187 421916

ARCI-SOLIDARIETA’ Massa – Carrara

E mail: mbertelloni@libero.it

    Share

    Lascia un commento

    Devi essere registrato per commentare l'articolo