Category

Agenzie

Category

Di Debora Donnini [articolo uscito su vaticannews.va] Trentasei anni fa moriva a Roma, nell’indifferenza, una donna senza tetto. La ricorda la Comunità di Sant’Egidio riaffermando, sulle orme del Papa, che la cura dei poveri è una via per guarire la città e se stessi e che si oppone alla cultura dello scarto Aveva 71 anni Modesta Valenti quando si spense la mattina del 31 gennaio del 1983, dopo la notte passata al freddo, alla Stazione…

Di Fabrizio Starace, Presidente della Società Italiana di Epidemiologia Psichiatrica (SIEP) [articolo uscito su Il Foglio il 7 novembre 2020] Non lasciamo indietro chi soffre di più le conseguenze psicologiche di misure restrittive e lockdown. L’appello dell’Onu e il patto che serve Uno degli aspetti più trascurati della pandemia da coronavirus è stato e continua a essere la salute mentale e psicosociale della popolazione. Eppure tutte le Agenzie internazionali invocano l’inclusione di questi temi nella…

Quando l’Italia approvò la legge Basaglia e quella sull’aborto era sotto l’attacco del terrorismo e travolta dal caso Moro. Fu uno slancio riformatore senza precedenti. E oggi? Di Luigi Manconi e Chiara Tamburello [articolo uscito su La Repubblica il 25 ottobre 2020] A quarant’anni dalla morte di Franco Basaglia (29 agosto 1980), quello che appariva come un pensiero eretico, o comunque irregolare, rivela oggi la forza di un classico, che offre costantemente nuove scoperte e…

Di Maria Grosso [articolo uscito su il manifesto il 17 ottobre 2020] La messa in atto di una concezione differente e liberatoria del lavoro, non come fattore di espropriazione da sé ma al contrario come antidoto al disagio e al disadattamento umano. La quintessenza di una psichiatria dirompente che crede talmente nella non sopraffazione dell’individuo da fare di un luogo di cura anche un avamposto di resistenza ai fascismi del mondo. Les Heures Heureuses, di…

[Nell’immagine: Hendrik Pot, Il Carro dei folli, 1637] Di Massimo Cozza, psichiatra, direttore del dipartimento di salute mentale della Asl Roma 2 [articolo uscito su Il Domani il 20 ottobre 2020 e ripreso da ristretti.org] Il Regio Decreto 1399 del 19 ottobre 1930, cosiddetto Codice Rocco di procedura penale, compie 90 anni, con le norme relative al doppio binario e alla pericolosità sociale per infermità di mente ancora vigenti. Eppure il sapere psichiatrico è radicalmente cambiato.…

[articolo uscito su imperianews.it] Daniela Meloni e Maria Teresa Roselli, insieme a Cittadinanzattiva Liguria e il Tribunale per i Diritti del Malato, hanno scritto al Prefetto, al Presidente della Conferenza dei Sindaci, al Difensore Civico della Regione e al Direttore Generale dell’Asl 1 Imperiese, lamentando una grave carenza di psichiatri nella nostra provincia. «Si tratta – scrivono – di una grave ed insostenibile situazione in cui si presenta il Dipartimento di Psichiatria e Salute Mentale…

[articolo uscito su redattoresociale.it] La denuncia di Legacoopsociali in occasione della Giornata mondiale della Salute mentale. «Aumentano i casi seguiti, diminuiscono gli operatori, secondo una logica miope di riduzione della spesa pubblica». E preoccupa che ci sia «chi continua a proporre nuovi muri, nuove istituzioni totali…» Sono passati quarant’anni dalla morte di Franco Basaglia, ritenuto universalmente il riformatore della psichiatria. Tanto che i referenti di settore dell’Oms provengono ormai da quell’esperienza, e l’ultima – l’argentina…

[articolo uscito su La Stampa] Una persona su quattro durante la vita soffre di disturbi di carattere mentale. La statistica è stata resa nota nei giorni scorsi, nell’imminenza della Giornata Mondiale della salute mentale, che fornisce un’opportunità per affrontare, come community globale, una delle più grandi sfide personali, mediche ed economiche dei nostri giorni: la crescente necessità di intervenire nel trattamento delle malattie mentali. «Sebbene le malattie mentali stiano diventando velocemente la patologia più costosa…

Di Stefano Cecconi [articolo uscito su il manifesto] L’emergenza da coronavirus ha prodotto pesanti conseguenze sulla vita di tutti i cittadini e la crisi economica e occupazionale che si profila alimenterà i danni sociali. Effetti certamente più gravi per le persone con sofferenza mentale, per i più anziani, per le persone con disabilità e con malattie croniche, per i detenuti e per tutte le persone “rinchiuse in istituti”. Effetti resi ancor più duri dai tagli…

[articolo uscito su veneziatoday.it] Gli interventi sono cominciati ad ottobre 2019. Investiti circa 300mila euro per adeguare le strutture anche ai nuovi standard di approccio con i pazienti Gli spazi sono stati ridistribuiti per rendere la struttura più funzionale e sono stati effettuati lavori di ammodernamento generale, con l’installazione di impianti realizzati in ottica di ottenere il massimo risparmio energetico possibile. Con il classico taglio del nastro, questa mattina l’assessora regionale alla Sanità Manuela Lanzarin,…