Notizie
Siamo tutti devianti 17 giugno 2016
di Stefano Tieri. Il manicomio è più vivo che mai. Piero Cipriano, classe 1968, psichiatra “riluttante” per sua stessa definizione, torna a ricordarcelo nel suo recente La società dei devianti, edito da elèuthera come i precedenti ...
La pazza gioia, la scrittura, l’ironia. Intervista a Paolo Virzì 6 giugno 2016
di Silvia D'Autilia e Andrea Muni [pubblicato su Charta Sporca il 3 Giugno 2016] Durante la presentazione de La pazza gioia a Trieste, il 26 maggio scorso, Paolo Virzì ha raccontato a Charta Sporca il suo ultimo film, nel ...
Il Forum di Venezia e il cantiere per la salute mentale 3 giugno 2016
di Vito D’Anza. Il Forum di Venezia ha visto una partecipazione  attenta e numerosa (nonostante che San Servolo non sia proprio di semplice accesso). Si è discusso della campagna contro le contenzioni “… e tu slegalo subito” registrando che un grande lavoro è stato fatto, le adesioni sono tantissime ma la situazione negli SPDC  nelle diverse regioni è assolutamente stagnante, anzi in qualche caso addirittura si torna indietro . Abbiamo sempre sostenuto che legare o non legare al letto le persone in un SPDC è una condizione sine qua non, una condizione paradigmatica, per l’affermazione e lo  sviluppo della legge 180 che tutti, a parole, ritengono non in discussione.
Voglio un pettine 4 maggio 2016
di Silvia D'Autilia Lunedì 2 Maggio, Ugo Guarino è morto a Milano a 89 anni. Con questo testo, nella concomitanza della sua scomparsa, vorrei fornire un breve commento degli effetti artistici, delle domande e delle suggestioni ...
Ciao Ugo 2 maggio 2016
Ugo Guarino è morto oggi a Milano, all'età di 89 anni, singolare e anarchico protagonista della rivoluzione basagliana. Triestino, pittore, scultore e grafico, ha collaborato attivamente dal 1972 al lavoro di apertura del  manicomio prima e all’avvio dei centri di salute mentale 24H.
SportivaMente 2016. L’utopia possibile, ovvero l’integrazione sociale attraverso gli scambi 26 aprile 2016
FOGGIA, 2 maggio – TROIA e LUCERA, 4- 7 maggio Il Centro Salute Mentale di Troia (FG), in collaborazione con altri soggetti, promuove la VIII edizione del progetto “Sportiva…Mente – L’utopia possibile”, quale campagna di sensibilizzazione e ...
De la trasgressione. Da Salerno a Venezia al Festival dei Matti 26 aprile 2016
Uno spettacolo teatrale sorprendente in scena a Salerno. Nel complesso monumentale di Santa Sofia gli attori di Teatri di popolo hanno narrato “De La Trasgressione”, una favola della Salerno longobarda e della Scuola Medica salernitana. Trotula de Ruggiero, la prima donna medica, disubbidisce al potere e accoglie e cura le donne che arrivano dal mare e da loro nuove conoscenze: un insegnamento sulla medicina dell’ascolto e dell’accoglienza. In scena sei attori - matti e sei matti – attori condotti con rigore, e sensibilità dal regista Marco Dell’Acqua che insieme al gruppo ha guidato la scrittura collettiva del testo.
Festival dei Matti 2016 Settima Edizione 25 aprile 2016
Nel nome degli altri 13- 14-15  Maggio a Venezia www.festivaldeimatti.org Ci sono sevizie mascherate da giochi di prestigio, intenzioni di cura, di rimedio o precauzione. Sevizie contraffatte da parole patinate e gesti performanti che vorrebbero, senza riuscirci, far ...
Marco Cavallo nel cantiere “inventa” le nuove istituzioni della Salute Mentale 21 aprile 2016
di Barbara Candotti. A Ravenna sabato 23 aprile sarà inaugurato un nuovo giardino esarà intitolato a “Franca OngaroBasaglia”, si trova nel Centro di salute mentale Ponte Nuovo. L'Assessore alle Politiche e culture di Genere Giovanna Piaia, artefice di questo progetto, nel 1973, giovanissima (aveva solo vent'anni), era a Trieste in formazione, mandata dall'allora amministrazione Provinciale di Ravenna, proprio nel gruppo di Basaglia, dove ha visto nascere Marco Cavallo.
Per un lavoro utile, il 7, a Roma 6 aprile 2016
di Luigi Benevelli. Purtroppo il 7 aprile non potrò essere presente all’incontro alla camera dei Deputati. Per questa ragione ho steso le brevi note che seguono. Una costante storica dell’esercizio del diritto alla salute mentale in Italia è il tratto a macchia di leopardo delle esperienze e delle culture professionali. Di qui ...