Report incontro stopOPG – Sottosegretario alla Salute on. Vito De Filippo

banner1oCome annunciato, si è svolto mercoledì 11 novembre 2015 l’incontro tra il Comitato nazionale stopOPG e il Sottosegretario alla Salute on. Vito De Filippo (Presidente dell’Organismo di Coordinamento del processo di superamento degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari).

Per StopOPG erano presenti Stefano Cecconi, Girolamo Digilio, don Giuseppe Insana, Alessio Scandurra.

Il sottosegretario De Filippo ha riepilogato la situazione a oltre sette mesi dalla data fissata dalla legge (31.3.2015) per la chiusura degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari:

  • nei cinque manicomi giudiziari superstiti (Reggio Emilia, Montelupo Fiorentino, Napoli, Aversa, Barcellona Pozzo di Gotto) risultano ancora internate 234 persone;
  • altre 231 persone (di cui 42 donne) sono internate nelle Rems di Castiglione delle Stiviere, (nota: si tratta dell’ex OPG che ha cambiato targa diventando Residenza per l’esecuzione della misura di sicurezza);
  • nelle altre Rems attivate (vedi elenco pagina successiva) gli internati detenuti sono n. 208 (di cui 25 donne);
  • quindi, complessivamente, la popolazione internata in misura di sicurezza detentiva è di 673 persone (nel 2011 superava le 1.400 persone) (Nota: esiste ancora un turn over con dimissioni che compensano gli ingressi ma da un anno non cala il numero delle persone in misura di sicurezza detentiva);
  • sono state inviate le lettere di diffida dalla Presidenza del Consiglio a otto regioni (Veneto, Piemonte, Toscana, Abruzzo, Lazio, Campania, Calabria, Puglia) per il mancato rispetto della legge; si tratta di un atto preliminare al commissariamento di quelle regioni che dovessero permanere inadempienti.

 Il Sottosegretario ha inoltre … (leggi tutto)

2015_11_11_report incontro de filippo.doc

Articoli Correlati:

Share

Lascia un commento

Devi essere registrato per commentare l'articolo