FAZIO, PER ORA NO A MODIFICHE LEGGE BASAGLIA, BASTA RAZIONALIZZARE STRUTTURE SUL TERRITORIO

13 ott. (Adnkronos/Adnkronos Salute) – “Al momento attuale non pensiamo ci siano delle grosse modifiche da fare alla legge Basaglia, piuttosto pensiamo sia opportuno fare una revisione della situazione territoriale di tutta l’assistenza per la salute mentale in Italia”. Lo ha detto il viceministro della Salute Ferruccio Fazio, intervenuto oggi a Roma al congresso nazionale della Sip (Societa’ italiana psichiatria). “Come tutte le leggi – spiega Fazio – anche in quelle buone come la legge Basaglia ci sono a volte delle criticita’. In questo caso la situazione delle strutture psichiatriche del nostro Paese non e’ uniforme. Ci sono molte famiglie – sottolinea – che soffrono, che hanno parenti che entrano ed escono dalle strutture di ricovero senza un’adeguata assistenza sul territorio. E a questo – conclude – si aggiunge la presenza di cliniche private o accreditate le quali vanno, a nostro avviso, in quelli che sono i dipartimenti di salute mentale”. (Sof/Col/Adnkronos) 13-OTT-09 11:40

Articoli Correlati:

Share

Lascia un commento

Devi essere registrato per commentare l'articolo