Impazzire si può
Sanità: sì preliminare al Piano regionale salute mentale venerdì, gennaio 26th, 2018
Udine, 25 gen - Strutture territoriali e più vicine ai bisogni dei malati, Centri di salute mentale sulle 24 ore più efficienti e una rete di cura omogenea a livello regionale. Sono gli obiettivi principali del Piano regionale della salute mentale, infanzia, adolescenza ed età adulta 2018 - 2020 approvato in via preliminare dalla Regione.
Impazzire si può ’17. Facciamo il punto giovedì, giugno 1st, 2017
"Rivoglio il potere che sconfigge le ingiustizie presenti nella società tramite processi politici, sociali e psicologici, ma anche quello che valorizza le mie singole abilità e capacità, il potere di ritrovare la serenità che ho perduto. Il potere ...
Impazzire si Può 2015 – i contributi (VIDEO) lunedì, ottobre 5th, 2015
Hanno aperto il convegno le (ex) “Interviste fuori bersaglio” - (nuovo) "Intraviste noralità". Un (splendido!) lavoro di ricerca in strada, di Fabrizio Maurel in collaborazione con i volontari del servizio civile del DSM dell'AAS 1 Triestina: Sebastiano Filippi (riprese e ...
Stiamo Impazzendo! venerdì, settembre 18th, 2015
Alle 14.00 di ieri è iniziato Impazzire si Può: quasi 300 amici dall’Olanda, dalla Francia, dall’Inghilterra, dal Trentino Alto Adige, dalla Liguria, dal Veneto, dalle Puglie, dal Lazio, dalla Lombardia, dalla Toscana, dalle Marche, dalla Campania, dal Piemonte e, ovviamente, ...
Pronti per Impazzire? mercoledì, settembre 16th, 2015
Oramai ci siamo! Tutto lo staff organizzativo triestino, oramai un po’ stremato ma euforico, è pronto ad accogliere anche quest’anno gli amici di “Impazzire si Può”! A domani ….
Impazzire si può: meno 5! sabato, settembre 12th, 2015
Impazzire si può 2015 - “Alla ricerca dei viaggi possibili e impossibili” Trieste 2015 – Incontro nazionale di associazioni e persone con l’esperienza del disagio mentale Parco Culturale di San Giovanni, 17 – 19 settembre Giunto alla sua 6° edizione triestina, “Impazzire si può”, appuntamento annuale che coinvolge numerosi soggetti: persone con l’esperienza del disagio, associazioni, cooperazione sociale, operatori dei servizi, politici, amministratori, cittadini, gruppi teatrali e non solo, che si incontrano presso la Direzione del Dipartimento di Salute Mentale per tre giorni per discutere, scambiare e sperimentare nuovi modi di fare “salute”. (in allegato il programma stampabile, la scheda d'iscrizione, la scheda degli eventi "a margine", la mappa del Parco e le soluzioni alberghiere)
Impazzire si può 2015: “Alla ricerca dei viaggi possibili e impossibili” lunedì, agosto 24th, 2015
Trieste 2015 –Incontro nazionale di associazioni e persone con l’esperienza del disagio mentale Parco Culturale di San Giovanni, 17 – 19 settembre Bozza di Programma al 27 agosto (in allegato il programma stampabile e le soluzioni alberghiere) La versione finale e definitiva del programma sarà disponibile, come oramai tradizione, solo dopo la conclusione del convegno. Non si può avere un programma definitivo se non a costo di limitare la partecipazione di quanti saranno presenti: l’unico programma definitivo possibile è quello del giorno dopo
Impazzire si può 2015. “Alla ricerca dei viaggi possibili e impossibili” domenica, agosto 16th, 2015
Trieste 2015 –Incontro nazionale di associazioni e persone con l’esperienza del disagio mentale Parco Culturale di San Giovanni, 17 – 19 settembre “La speranza è un rischio che bisogna correre” (Georges Bernanos) Impazzire si può ritorna quest'anno il 17-18-19 settembre nel Parco di San Giovanni, a Trieste. Anche quest’anno vorremmo entrare nel vivo delle questioni che maggiormente lanciano ai servizi di salute mentale la sfida al cambiamento, quelle che necessitano, qui e ora, di una riflessione relativa alle pratiche quotidiane, ai poteri che le sottendono e ai linguaggi comunicativi che le definiscono. Quale più efficace anticorpo, capace di mantenere sano e vigile un servizio, se non il linguaggio del tutto innovativo dei peer support, che tanta contraddizione possono far emergere nei percorsi di reciproca recovery nei servizi di salute mentale? O il linguaggio dei giovani che scardinano con il silenzio o il frastuono delle loro parole le “terapie” pensate “per” loro?
Considerazioni sul convegno Impazzire si Può lunedì, ottobre 13th, 2014
di Erika Cei. Si è conclusa la tre giorni di "Impazzire si può", convegno che ha avuto luogo presso il Parco culturale (ex o.p.p.) di San Giovanni a Trieste e ha visto protagoniste associazioni e persone con "esperienza del disagio mentale", nello specifico gli utenti stessi, i familiari, gli operatori del settore (educatori, volontari, assistenti sociali, infermieri, psicologi, psichiatri, etc…).
Impazzire si Può: l’intervento di apertura di Massimo Margon venerdì, ottobre 10th, 2014
Il mio rapporto personale con l'istituzione. Oggi c' è un po' un vuoto, un vuoto che pervade la societa' e quindi anche la Salute Mentale; mentre i principi di Basaglia e la legge 180 rimangono un punto di riferimento fondamentale, è ...
Page 1 of 1212345»10...Last »